Baciami Kate!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baciami Kate!
Baciami Kate!.jpg
Una scena del film
Titolo originaleKiss Me Kate
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1953
Durata109 min
Rapporto1.75 : 1
Generecommedia, musicale
RegiaGeorge Sidney
SoggettoSam Spewack, Bella Spewack (libretto)
William Shakespeare (La bisbetica domata)
SceneggiaturaDorothy Kingsley
ProduttoreJack Cummings
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaCharles Rosher
MontaggioRalph E. Winters
Effetti specialiWarren Newcombe
MusicheCole Porter (parole e musica)
ScenografiaCedric Gibbons, Urie McCleary
Edwin B. Willis, Richard Pefferle (arredamenti)
CostumiWalter Plunkett
TruccoWilliam Tuttle
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Baciami Kate! (Kiss Me Kate) è un film musicale stereoscopico del 1953 diretto da George Sidney, adattamento cinematografico della omonima commedia musicale broadwaiana.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ispirato a La bisbetica domata narra la storia di una coppia ormai divorziata di attori musicali teatrali, Fred Graham e Lilli Vanessi, che stanno interpretando i ruoli di Petruccio e Caterina nella versione musicale dell'opera di William Shakespeare.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Film 3-D[modifica | modifica wikitesto]

Il film è realizzato in formato stereoscopico usando i metodi più avanzati allora disponibili. Gli estimatori della tecnica 3-D polarizzata sono soliti citare questo film come uno dei migliori esempi di film stereoscopico hollywoodiano.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Quasi tutti i testi di Porter dovettero essere "ripuliti" per evitare gli strali della censura. Brush up your Shakespeare, la canzone più suggestiva della colonna sonora, fu tagliata a metà per rimuovere i riferimenti sessuali. La canzone From this moment on è tratta dal musical di Cole Porter, Out of this world.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Loew's Inc., fu registrato il 26 ottobre 1953 con il numero LP3860[1] A New York, il film venne proiettato in prima il 5 novembre 1953.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AFI

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema