James Whitmore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Whitmore nella serie televisiva Crossroads (1955)

James Whitmore (White Plains, 1º ottobre 1921Malibù, 6 febbraio 2009) è stato un attore cinematografico e attore televisivo statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nello stato di New York, Whitmore si laureò all'Università Yale, dove fece parte dell'associazione Skull and Bones, e fu arruolato durante la Seconda guerra mondiale nei Marines, servendo nella zona del Canale di Panama.

Ritornato in patria al termine del conflitto, iniziò a recitare a Broadway proprio nei panni di un militare in Command Decision, con cui vinse un meritato Tony Award nel 1948. La MGM gli offrì un contratto ma il suo ruolo nella riduzione cinematografica della pièce, trasporta sullo schermo con il titolo Suprema decisione (1948), andò a Van Johnson.

Il successo tuttavia non tardò ad arrivare per Whitmore. Dopo il noir d'esordio, Mani lorde (1949), interpretato al fianco di Glenn Ford, l'attore apparve nel suo primo grande film, Bastogne (1949), che gli valse la prima nomination al premio Oscar come miglior attore non protagonista nel 1950.

Volto scolpito e fisico massiccio, prototipo dei grandi caratteristi, Whitmore apparve come comprimario in molti film bellici, polizieschi e fantascientifici, lavorando con grandi registi quali John Huston, Raoul Walsh, Anthony Mann, Don Siegel. Fu nuovamente candidato all'Oscar nel 1976 come miglior attore protagonista per Give 'em Hell, Harry! (1975), film su Harry Truman, e recitò anche in diverse pellicole di produzione europea.

Tra i suoi ruoli più conosciuti, va ricordata la figura dolente di Brooks, l'anziano carcerato suicida in Le ali della libertà (1994), oltre a una serie di brevi cameo in altri film degli anni ottanta e novanta. Intensa anche la sua attività sul piccolo schermo, come nella serie Tony e il professore, con Enzo Cerusico, e in episodi di Ai confini della realtà, Gunsmoke, OZ e CSI: Scena del crimine.

Ammalato da tempo di cancro ai polmoni, Whitmore è morto il 6 febbraio 2009 nella sua casa di Malibù, all'età di 87 anni.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN71579739 · ISNI: (EN0000 0001 1769 6321 · LCCN: (ENn85098346 · GND: (DE134608607 · BNF: (FRcb139011370 (data)