Atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade - Salto in alto femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in alto femminile
Mosca 1980
Informazioni generali
Luogo Stadio Lenin di Mosca
Periodo 25 e 26 luglio 1980
Partecipanti 20
Podio
Medaglia d'oro Sara Simeoni Italia Italia
Medaglia d'argento Urszula Kielan Polonia Polonia
Medaglia di bronzo Jutta Kirst Germania Est Germania Est
Edizione precedente e successiva
Montréal 1976 Los Angeles 1984
Atletica leggera ai
Giochi di Mosca 1980
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne

Il Salto in alto ha fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 25 e 26 luglio 1980 allo Stadio Lenin di Mosca.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Camp.ssa olimpica 1976 1,93 Germania Est Rosemarie Ackermann Presente
Camp.ssa europea 1978 2,01 Record mondiale Italia Sara Simeoni Presente
Primatista stagionale 1,98 Italia Sara Simeoni Presente

Assenti a causa del boicottaggio[modifica | modifica wikitesto]

Seconda misura della stagione 1,97 19 luglio Canada Deborah Brill
Olimpionica Monaco 1972 1,94 10 giugno Germania Ovest Ulrike Meyfarth

Gara[modifica | modifica wikitesto]

In qualificazione, sono esattamente 12 le atlete che raggiungono la misura richiesta.
In finale le favorite per il titolo entrano in gara ad 1,80. A sorpresa, Sara Simeoni passa 1,88 per chiedere la misura successiva. Centra al primo tentativo 1,91, insieme alla polacca Kielan e alla campionessa in carica Rosemarie Ackermann.
A 1,94 giunge improvviso il cedimento della tedesca est, mentre la Simeoni e la Kielan ce la fanno alla prima prova. Sono raggiunte, al secondo tentativo, dall'altra tedesca dell'Est Jutta Kirst: rimangono in tre.
La gara si decide a 1,97: un errore per tutt'e tre, poi al secondo turno sorride solo la Simeoni, che si fregia anche del nuovo record olimpico.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Venerdì 25 luglio 1980, ore 10:40.

Qualificazione
1,88 m (Q) o le prime 12 atlete classificate (q)
Pos Gruppo Atleta Nazione Salti Uscita Note
1,70 1,75 1,80 1,85 1,88
1 A Rosemarie Ackermann Germania Est Germania Est O O O O 1,88 Q
A Urszula Kielan Polonia Polonia O O O O 1,88 Q
A Andrea Mátay Ungheria Ungheria O O O O 1,88 Q
A Marina Sysoeva URSS Unione Sovietica O O O O 1,88 Q
B Christine Stanton Australia Australia O O O O O 1,88 Q
6 B Christine Soetewey Belgio Belgio O XO O O 1,88 Q
A Louise Miller Regno Unito Regno Unito O O XO O 1,88 Q
8 A Tamara Bykova URSS Unione Sovietica O O O XO 1,88 Q
A Jutta Kirst Germania Est Germania Est O O O XO 1,88 Q
A Sara Simeoni Italia Italia O O O XO 1,88 Q
11 A Cornelia Popa Romania Romania XO O XO XO 1,88 Q
12 A Andrea Reichstein Germania Est Germania Est O O O XXO 1,88 Q
13 A Elżbieta Krawczuk Polonia Polonia O O O XXX 1,85
B Danuta Bułkowska Polonia Polonia O O O O XXX 1,85
15 B Susanne Lorentzon Svezia Svezia O O O XO XXX 1,85
16 B Jordanka Blagojeva Bulgaria Bulgaria O O XXX 1,80
B Marina Serkova URSS Unione Sovietica O O XXX 1,80
18 B Ann-Ewa Karlsson Svezia Svezia O XO O XXX 1,80
19 B Lidija Benedetič Jugoslavia Jugoslavia O XO XXX 1,80
B Dia Toutounji Siria Siria XXX NM

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Sabato 26 luglio 1980, ore 18:00.

Pos Atleta Nazione Salti Misura Note
1,75 1,80 1,85 1,88 1,91 1,94 1,97
Gold medal.svg Sara Simeoni Italia Italia O O O O XO 1,97 Record olimpico
Silver medal.svg Urszula Kielan Polonia Polonia O O O O XXX 1,94
Bronze medal.svg Jutta Kirst Germania Est Germania Est O O XO O XXO XO XXX 1,94
4 Rosemarie Ackermann Germania Est Germania Est O O O O O XXX 1,91
5 Marina Sysoeva URSS Unione Sovietica O O O XO XXX 1,91
6 Andrea Reichstein Germania Est Germania Est O O O O XO XXX 1,91
7 Christine Stanton Australia Australia O O O O XO XXX 1,91
8 Cornelia Popa Romania Romania O O O XXX 1,88
9 Tamara Bykova URSS Unione Sovietica O O XO XXX 1,88
10 Andrea Mátay Ungheria Ungheria O XXX 1,85
11 Louise Miller Regno Unito Regno Unito XO O O XXX 1,85
12 Christine Soetewey Belgio Belgio O O XXX 1,80