Atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade - Lancio del martello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del martello
Mosca 1980
Informazioni generali
Luogo Stadio Lenin di Mosca
Periodo 30 e 31 luglio 1980
Partecipanti 17
Podio
Medaglia d'oro Jurij Sedych URSS URSS
Medaglia d'argento Sergej Litvinov URSS URSS
Medaglia di bronzo Jüri Tamm URSS URSS
Edizione precedente e successiva
Montréal 1976 Los Angeles 1984
Atletica leggera ai
Giochi di Mosca 1980
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne

Il Lancio del martello ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 30 e 31 luglio 1980 allo Stadio Lenin di Mosca.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 1976 77,52 URSS Jurij Sedych Presente
Campione europeo 1978 77,28 URSS Jurij Sedych Presente
Primatista mondiale 81,66 1980 URSS Sergej Litvinov Presente

Assenti a causa del boicottaggio[modifica | modifica wikitesto]

Sesto atleta della stagione 80,00 24 maggio Germania Ovest Karl-Hans Riehm

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Il favorito è il campione uscente Jurij Sedych, che in qualificazione scaglia l'attrezzo a 78,22, nuovo record olimpico.

In finale il sovietico piazza la botta vincente al primo lancio, stabilendo con 81,80 il nuovo record del mondo. Nel corso della gara, poi, supera gli 80 metri altre 3 volte. Sul podio gli fanno da corona i connazionali Litvinov e Tamm.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione
72,00 m

Otto atleti ottengono la misura richiesta. Ad essi vanno aggiunti i 4 migliori lanci, fino a 69,38 m.
La miglior prestazione appartiene a Jurij Sedych (URS), con 78,22 m (Record olimpico).

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Paese Atleta Misura
Gold medal.svg URSS URSS Jurij Sedych 81,80 m Record mondiale
Silver medal.svg URSS URSS Sergej Litvinov 80,64 m
Bronze medal.svg URSS URSS Jüri Tamm 78,96 m