Aram Khalili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aram Khalili
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 179 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Bryne Bryne
Carriera
Giovanili
1999-2007 Start Start
Squadre di club1
2006-2009 Start Start 32 (10)
2009 Bryne Bryne 6 (2)
2010 GAIS GAIS 20 (2)
2011-2012 Bodo/Glimt Bodø/Glimt 47 (15)
2012 Notodden Notodden 10 (4)
2013- Bryne Bryne 80 (30)
Nazionale
2007
2008
2007-2009
Norvegia Norvegia U-18
Norvegia Norvegia U-19
Norvegia Norvegia U-21
3 (2)
6 (2)
10 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º novembre 2015

Aram Khalili (Bukan, 28 luglio 1989) è un calciatore norvegese, attaccante del Bryne.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di discendenza curda, Khalili è nato in Iran ma si è trasferito in Norvegia nel 1997.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Start[modifica | modifica wikitesto]

Khalili ha iniziato la carriera nello Start, entrando nelle giovanili nel 1999: nel corso della militanza in squadra, ha contribuito alla vittoria finale del Norgesmesterskapet G19 2007. Ha debuttato nell'Eliteserien il 22 ottobre 2006, sostituendo Alex Valencia nella sconfitta casalinga per 0-2 contro il Sandefjord.[1] Al termine della stagione, però, la squadra è retrocessa in 1. divisjon. Proprio in questa divisione, ha realizzato il suo primo gol da professionista: è andato infatti in rete nel 5-2 inflitto al Nybergsund-Trysil, in data 5 aprile 2008.[2] Lo Start ha centrato un'immediata promozione e, il 6 maggio 2009, Khalili ha siglato il primo gol nella massima divisione norvegese, sancendo il definitivo 3-0 sul Lillestrøm.[3]

I prestiti[modifica | modifica wikitesto]

Sempre nel 2009, è stato ceduto in prestito al Bryne, tornando così in 1. divisjon: all'esordio, datato 30 agosto, ha realizzato una marcatura nel pareggio per 1-1 contro il Sogndal.[4] Una volta rientrato allo Start, è passato agli svedesi del GAIS con la stessa formula. Il primo incontro nell'Allsvenskan lo ha giocato il 12 aprile 2010, sostituendo Tommy Lycén nella vittoria per 0-2 sul campo dell'Örebro: ha realizzato una delle reti dell'incontro.[5]

Bodø/Glimt[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 gennaio 2011 è stato ceduto a titolo definitivo al Bodø/Glimt.[6] Ha debuttato in squadra il 3 aprile, schierato titolare nella sconfitta per 3-0 maturata sul campo dell'Hødd.[7] Il 29 maggio successivo, è arrivata la prima rete in squadra: ha segnato un gol nella vittoria casalinga per 3-0 contro la sua ex squadra del Bryne.[8] È rimasto in squadra per circa un anno e mezzo, totalizzando 55 presenze e 17 reti tra campionato e coppa.

Notodden[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 agosto 2012, è passato al Notodden con la formula del prestito.[9] Ha esordito con questa casacca il 2 settembre, nel corso della 20ª giornata di campionato: è stato impiegato da titolare nel pareggio per 3-3 contro il Sandefjord, partita in cui ha anche trovato la via del gol.[10] Nel corso di questa porzione di stagione in forza al Notodden, ha totalizzato 10 presenze e 3 reti, che non sono bastate per far raggiungere la salvezza alla sua squadra.

Bryne[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 marzo 2013, ha fatto ritorno al Bryne, stavolta a titolo definitivo.[11] Il 22 settembre 2015 ha rinnovato il contratto che lo legava al club fino al 31 dicembre 2017.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Khalili ha giocato 10 partite per la Norvegia Under-21, con 3 reti all'attivo.[13] Ha debuttato il 20 novembre 2007, nella sconfitta per 2-0 contro l'Estonia Under-21: scese in campo in sostituzione di Tore Andreas Gundersen, realizzando una rete.[14]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º novembre 2015.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006 Norvegia Start ES 1 0 CN 0 0 - - - - - - 1 0
2007 ES 1 0 CN 1 0 - - - - - - 2 0
2008 1D 24 9 CN 1+ 2+ - - - - - - 25+ 11+
gen.-ago. 2009 ES 7 1 CN 2 0 - - - - - - 9 1
Totale Start 33 10 4+ 2+ - - - - 37+ 12+
ago.-dic. 2009 Norvegia Bryne 1D 6 2 CN - - - - - - - - 6 2
2010 Svezia GAIS A 20 2 CS 1 0 - - - - - - 21 2
2011 Norvegia Bodø/Glimt 1D 30 12 CN 3 1 - - - - - - 33 13
gen.-ago. 2012 1D 17 3 CN 5 1 - - - - - - 22 4
Totale Bodø/Glimt 47 15 8 2 - - - - 55 17
ago.-dic. 2012 Norvegia Notodden 1D 10 3 CN - - - - - - - - 10 3
2013 Norvegia Bryne 1D 29 17 CN 3 2 - - - - - - 32 19
2014 1D 27 10 CN 1 2 - - - - - - 28 12
2015 1D 24 3 CN 3 1 - - - - - - 27 4
Totale Bryne 86 32 7 5 - - - - 93 37
Totale 196 62 20+ 9+ - - - - 205+ 71+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Start: 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Start 0 - 2 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 16 marzo 2011.
  2. ^ (NO) Start 5 - 2 NIL-Trysil, altomfotball.no. URL consultato il 16 marzo 2011.
  3. ^ (NO) Start 3 - 0 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 16 marzo 2011.
  4. ^ (NO) Bryne 1 - 1 Sogndal, altomfotball.no. URL consultato il 16 marzo 2011.
  5. ^ (NO) Örebro 0 - 2 GAIS, altomfotball.no. URL consultato il 16 marzo 2011.
  6. ^ (NO) Khalili klar for Glimt, an.no. URL consultato il 16 marzo 2011.
  7. ^ (NO) Hødd 3 - 0 Bodø/Glimt, altomfotball.no. URL consultato l'11 novembre 2015.
  8. ^ (NO) Bodø/Glimt 3 - 0 Bryne, altomfotball.no. URL consultato l'11 novembre 2015.
  9. ^ (NO) Aram Khalili utleid til Notodden FK, glimt.no. URL consultato il 3 settembre 2012.
  10. ^ (NO) Sandefjord 3 - 3 Notodden, altomfotball.no. URL consultato l'11 novembre 2015.
  11. ^ (NO) Aram Khalili til Bryne, glimt.no. URL consultato il 4 aprile 2013.
  12. ^ (NO) Khalili fortsetter i Bryne, brynefk.no. URL consultato il 29 settembre 2015.
  13. ^ (NO) Aram Khalili, altomfotball.no. URL consultato il 16 marzo 2011.
  14. ^ (NO) Norge - Estland 2 - 0, fotball.no. URL consultato il 16 marzo 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]