Antony Padiyara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antony Padiyara
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Servire et lætitia
Incarichi ricoperti
Nato 11 febbraio 1921, Manimala
Ordinato presbitero 19 dicembre 1945
Nominato vescovo 3 luglio 1955 da papa Pio XII
Consacrato vescovo 16 ottobre 1955 dal vescovo René-Jean-Baptiste-Germain Feuga, M.E.P.
Elevato arcieparca 14 giugno 1970 da papa Paolo VI (poi beato)
Creato cardinale 28 giugno 1988 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Deceduto 23 marzo 2000, Kakkanad

Antony Padiyara (Manimala, 11 febbraio 1921Kakkanad, 23 marzo 2000) è stato un cardinale indiano.

Fu nominato cardinale della Chiesa cattolica da papa Giovanni Paolo II.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Manimala l'11 febbraio 1921.

Papa Giovanni Paolo II lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 28 giugno 1988.

Morì il 23 marzo 2000 all'età di 79 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7043692 · LCCN (ENno2001059633