Antenna Tre Nordest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antenna Tre Nordest
LogoA3sito.png
Paese Italia Italia
Data di lancio 1978
Editore Teleradio Diffusione Bassano s.r.l.
Sito antennatre.it
Diffusione
Terrestre
Digitale DVB-T, UHF 42 in Veneto e Friuli Venezia Giulia

Antenna Tre Nordest è una rete televisiva locale che trasmette i suoi programmi in Veneto, in Friuli-Venezia Giulia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il canale inizia le sue trasmissioni nel 1978. Di proprietà della famiglia Bernardi, si caratterizza sin dagli inizi come emittente specializzata nell'informazione.

Nel 1993, in crisi finanziaria, viene rilevata da Giorgio Panto, il "re degli infissi", che porrà le basi per il suo rilancio fino a portarla ai primi posti nella scala dell'auditel nel Nordest.

Antenna Tre Nordest, oltre ai telegiornali locali, produce programmi di intrattenimento, sportivi e, soprattutto, talk show politici.

Tra i programmi di maggior successo troviamo A Marenda (un tempo chiamato A Marenda coi Belumat) ideato e condotto da Gianluigi Secco, già fondatore del duo bellunese i Belumat. Nel programma si parla di tradizioni folkloristiche, enogastronomia e cultura. La rubrica, dalla durata totale di due ore, è costituita da 20 puntate annuali e invernali in diretta e va in onda dal 1992 dopo un paio di edizioni di assestamento del format, in cui la trasmissione prendeva il nome di Europa in zattera.

Alle Regionali del 2005, alle Politiche e alle Amministrative del 2006, il canale ha fatto da megafono alla propaganda politica di Progetto Nordest, il movimento creato da Panto.

Nel 2008 è stata comprata dal gruppo TVision.

Il 23 Dicembre 2016 è stata comprata da Teleradio Diffusione Bassano s.r.l. dell'editore Filippo Jannacopulos già detentore dei canali Rete Veneta, Tele Quattro e Nordest.tv.

Multiplex Ch. 42 (642 MHz)[modifica | modifica wikitesto]

Lcn Nome canale Note
13 Antenna Tre
18 Rete Veneta
19 Nordest.tv
110 La Veneta - Top Calcio
610 Tele Quattro

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione