Rete Veneta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rete Veneta
Logo Rete Veneta.png
Paese Italia Italia
Lingua italiano
Tipo generalista
Target per tutti
Nomi precedenti Bassano TV
Data di lancio 1977
Gruppo Medianordest
Editore Teleradio Diffusione Bassano s.r.l.
Direttore Luigi Bacialli
Sito www.reteveneta.it
Diffusione
Terrestre
Digitale DVB-T, in Veneto FTA sul mux Rete Veneta (LCN 18)
Streaming
Streaming Adobe Flash, gratuito su Reteveneta.it

Rete Veneta è un'emittente televisiva locale visibile in Veneto e Friuli Venezia Giulia, la cui sede è in via Melchiorazzo 7 a Bassano del Grappa. L'emittente è visibile, in Veneto, al canale 18 del digitale terrestre ed è diretta da Luigi Bacialli. Vicedirettore è Ferdinando Avarino.

Nata dalla piccola Bassano Tv, negli anni l'emittente grazie agli investimenti garantiti dalla gestione della famiglia Jannacopulos, è cresciuta sino a diventare leader nell'informazione e gli approfondimenti politici condotti dal direttore Bacialli ogni sera.

Televisione di impronta generalista, ma con una spiccata attenzione alle news e al racconto dei fatti del territorio. All'inizio, dal 2006, concentrandosi nell'area del Bassanese e della provincia di Treviso, con due redazioni e altrettanti telegiornali dedicati, poi via via allargando il raggio d'azione su Venezia (2008) e su Padova (2009), con l'apertura di due nuove redazioni e l'avvio di specifici notiziari provinciali con edizioni giornaliere. Nel 2009 l'emittente può dunque contare su 4 sedi e altrettante redazioni attive nel cuore pulsante del Veneto, con 4 telegiornali (TG Bassano, TG Treviso, TG Venezia, TG Padova) ciascuno con due edizioni giornaliere.

A fianco dei tg, l'approfondimento di Rete Veneta è affidato fin dal suo inizio alla trasmissione Focus, talkshow serale con ospiti in studio condotto dal direttore Luigi Bacialli. I fatti di cronaca e i grandi temi politici sono al centro del dibattito, dal martedì al venerdì sera, letti e discussi dalla prospettiva del Veneto. Centinaia, per non dire migliaia, gli esponenti della politica locale e nazionale, delle istituzioni, dell'economia, di enti ed associazioni, che hanno arricchito il dibattito delle idee dagli studi di Focus nel corso degli anni. Dibattito a cui i telespettatori possono partecipare inviando sms messi in onda e letti nel corso della trasmissione.

Molto rilevante l'impegno di Rete Veneta nel raccontare i grandi fatti di cronaca e gli eventi calamitosi che hanno interessato la regione. Nel 2007 ad esempio, con una lunga “non stop”, Rete Veneta racconta in diretta il grande incendio che distrusse lo stabilimento De' Longhi a Treviso, mostrando in tempo reale la colonna di fumo sulla città e le operazioni dei vigili del fuoco.

Nel 2010 la prova sul campo è ancora più impegnativa: nel corso della grande alluvione che ha colpito il Veneto ai primi di novembre, le redazioni raccontano da vicino i fatti, fornendo ai telespettatori informazioni e aggiornamenti pressoché costanti, con edizioni straordinarie quasi ininterrotte e collegamenti in diretta, diventando in certo modo parte della macchina di soccorso delle Protezione Civile.

L'attenzione alla cronaca di primo piano non disdegna quella per i piccoli problemi quotidiani. I telegiornali di Rete Veneta incentivano la partecipazione dei telespettatori, con rubriche come “...e io chiamo Rete Veneta”, per segnalare un problema e cercare di risolverlo “illuminandolo con i riflettori” del tg, o pubblicando i commenti inviati in redazione su temi specifici come in “Linea diretta”.

Non solo la cronaca, ma anche la politica viene seguita diffusamente da Rete Veneta, con attenzione sia per le dinamiche regionali che comunali, e assicurando da sempre una generosa copertura degli appuntamenti elettorali di qualsiasi “scala”: comunale, regionale, nazionale ed anche europea, con speciali elettorali, risultati e collegamenti in diretta.

Assiduità e presenza nel territorio portano Rete Veneta, lentamente ma costantemente, a farsi conoscere dal pubblico televisivo, conquistando una propria “fetta” di audience non trascurabile, e arrivando a competere alla pari, e in più occasioni a superare, concorrenti storici e radicati da più anni come Antenna Tre.

Alla fine è proprio Rete Veneta a “vincere la sfida”. Nel corso 2016, infatti, la storica emittente trevigiana, già da tempo in sofferenze finanziarie, va in procedura fallimentare. Ad aggiudicarsi l'asta giudiziaria per l'acquisto di Antenna Tre è, nel dicembre del 2016, Teleradio Diffusione Bassano S.r.l., la società editrice di Rete Veneta.

Nel 2017 nasce così il gruppo televisivo Medianordest, che comprende Rete Veneta, Telequattro, Telenordest e Antenna Tre. Ed è sotto il “tetto” di questo nuova casa che Rete Veneta continua la propria strada, rimodellandosi e crescendo ulteriormente. Portando avanti l'attenzione per le news nella aree consolidate, Bassano, Treviso, Padova e Venezia, e aprendosi a Vicenza, con un'ulteriore redazione e un nuovo telegiornale.

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

  • Focus (talk show che tratta tutti i temi di attualità)
  • TG Padova (news dal territorio padovano)
  • TG Treviso (news dal territorio trevigiano)
  • TG Venezia (news dal territorio veneziano)
  • TG Bassano (news dal territorio bassanese e dall'Alta padovana)
  • TG Vicenza (news dal territorio vicentino)
  • Linea Diretta
  • La Tv dei Ragazzi
  • Idea Formazione Nordest
  • Periscopio
  • Salute e Benessere
  • In tempo (previsioni meteo e almanacco del giorno)
  • Preghiera del santo rosario (recita del santo rosario dalle chiese venete)
  • La santa messa
  • Veneti schiacciati dalla crisi
  • AgriCultura
  • Sveglia Veneti!
  • Borsa e mercati (news sull'andamento di borsa e mercati)
  • Itinerari d'emozione (trasmissione turistica dedicata all'antica repubblica serenissima)
  • Focus auto (novità sul mondo delle automobili)
  • Shopping time (televendite)
  • Festa in piazza (varietà) ritrasmissione da Telelombardia

Redazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Bacialli (direttore)
  • Ferdinando Avarino (vicedirettore)
  • Ilaria Marchiori
  • Filippo Fois
  • Lucio Zanatto
  • Annamaria Parisi
  • Lina Paronetto
  • Valentina Visentin
  • Francesco Ceron
  • Nicola Zanetti
  • Francesco Rataj
  • Angelo Cimarosti
  • Vanessa Banzato
  • Monica Smiderle
  • Tiziana Bolognani
  • Daniela Sitzia
  • Marta Marangon
  • Francesca Bozza
  • Ferdinando Garavello
  • Angelica Montagna
  • Lorenzo Mayer
  • Guido Barbato
  • Chiara Gaiani
  • Federico Fusetti
  • Carlo Inghilleri
  • Gabriella Basso

Redazioni[modifica | modifica wikitesto]

Multiplex Rete Veneta[modifica | modifica wikitesto]

Questa la composizione del multiplex Rete Veneta (UHF 42):

Lcn Nome canale Note
13 Antenna Tre Nordest
18 Rete Veneta
19 TeleNordest
110 La Veneta - Top Calcio 24 Trasmette LaVeneta dalle 23.00 alle 11.00 e Top Calcio 24 dalle 11.00 alle 23.00
186 Bassano Tv
195 Udinese TV
610 Telequattro
657 Treviso Tv
658 Padova Tv
659 Venezia Tv

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]