Andrea Costantini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrea Costantini (Roma, ...) è un regista, produttore cinematografico e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a lavorare nel cinema da giovanissimo, facendo tutta la carriera di produzione, dal ruolo di runner e scalando pian piano tutti i ruoli fino a produrre film. Ha lavorato su film italiani, serie televisive, produzioni internazionali. Nel 2003 apre la sua casa di produzione, Shooting Stars con la quale produce il suo debutto alla regia con il lungometraggio Dentro la città. Il film esce nelle sale distribuito dalla Pablo, viene acquistato da Rai Cinema e trasmesso su Rai 3 e LA7, partecipa a molti festival internazionali raccogliendo consensi e premi.

Insieme a Carlo Degli Esposti e Giorgio Magliulo produce e co-produce diversi film. Tra i più importanti l’esordio alla regia di Kim Rossi Stuart Anche libero va bene presentato a Cannes (Quinzaine des Realisateur) che gli vale la candidatura ai David di Donatello come Produttore, mentre il film vince premi in molti festival internazionali e in Italia il Nastro d’Argento e il Ciak D’oro. Segue il film Piano, solo di Riccardo Milani, tratto dal libro di Walter Veltroni Il disco del mondo.

Nel 2006 la Robin Edizioni pubblica il suo primo romanzo La luna a mezzogiorno. Dal 2007 passato in pianta stabile alla regia di varie fiction per Rai 1 e Rai 2.

Da anni tiene stabilmente corsi di recitazione e masterclass per attori professionisti.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Dentro la città (2004)
  • L'ultima volta - cortometraggio (2010)
  • Detenuto senza colpa - cortometraggio (2015)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Costantini, La luna a mezzogiorno, Edizioni Robin, 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]