Amarsi male

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amarsi male
Amarsi male.jpg
Lucio Dalla in una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno1969
Durata90 min
Rapporto1,78:1
Generedrammatico, erotico
RegiaFernando Di Leo
SoggettoFernando Di Leo, Enzo Dell'Aquila, Nino Latino
SceneggiaturaFernando Di Leo, Enzo Dell'Aquila, Nino Latino
ProduttoreTiziano Longo
Casa di produzioneFerti Film, Italian International Film, Transeuropa Film
FotografiaFranco Villa
MontaggioAmedeo Giomini
MusicheSilvano Spadaccino
ScenografiaFranco Bottari
CostumiLoredana Longo
TruccoCarlo Sindici
Interpreti e personaggi

Amarsi male è un film italiano del 1969 diretto dal regista pugliese Fernando Di Leo. Il film è conosciuto anche con il titolo della riedizione Brucia, amore brucia[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roma. Negli anni della contestazione sessantottina, Carlo, studente d'architettura politicamente impegnato, prossimo a laurearsi e a sposarsi con Elena, figlia d'un ricco industriale, decide d'interrompere i rapporti con lei per iniziare una relazione con Anna, donna più matura, segretaria e amante del padre di Elena.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema