All That She Wants

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
All That She Wants
AllThatSheWants.JPG
Screenshot tratto dal videoclip
Artista Ace of Base
Tipo album Singolo
Pubblicazione novembre 1992
Durata 3 min : 34 s
Album di provenienza Happy Nation
Genere Eurodance
Reggae fusion
Etichetta Alex Records
Produttore Denniz Pop
Registrazione 1992
Formati CD, MC
Ace of Base - cronologia
Singolo precedente
(1992)
Singolo successivo
(1992)

All That She Wants è un singolo del gruppo pop svedese Ace of Base, pubblicato nel novembre del 1992 dalla Alex Records. Il brano prodotto da Denniz Pop, nel 1993, ha raggiunto la vetta di moltissime classifiche in tutto il mondo. È rimasto nelle prime tre posizioni della Billboard's Hot 100 per tre mesi, pur non raggiungendone mai la vetta.

La canzone è stata scritta da Jonas Berggren e Ulf Ekberg, il titolo iniziale del brano era Mister Ace ed includeva il testo di Linn Berggren, Ulf Ekberg, e Jonas Berggren. Il quarto membro del gruppo, Jenny Berggren, non era presente durante la registrazione.

Il produttore Denniz Pop cambiò il testo ed il titolo (All That She Wants) cambiando soltanto leggermente l'arrangiamento. La versione finale del pezzo venne diffusa dalle radio nel novembre 1992 in Svezia ed in seguito nel resto del mondo, dove ottenne un inaspettato successo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Australia, CD Singolo

  1. All That She Wants (Radio Edit)
  2. Fashion Party

Regno Unito, CD Singolo

  1. All That She Wants (Radio Edit)
  2. All That She Wants (12" Version)
  3. All That She Wants (Banghra Version)
  4. All That She Wants (Madness Version)

USA, CD Singolo

  1. All That She Wants (Radio Version)
  2. All That She Wants (Instrumental/Dub)
  3. All That She Wants (Banghra Version)
  4. All That She Wants (12" Version)

USA, Musicassetta Singolo

  1. All That She Wants

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1992–1993) Posizione
massima
Australia (ARIA)[1] 1
Austria (Ö3 Austria Top 40)[1] 1
Belgium (VRT Top 30 Flanders)[2] 1
Canada (RPM) 1
Denmark (IFPI)[1] 1
Finland (Suomen virallinen lista)[1] 3
France (SNEP)[1] 2
Germany (Media Control Charts)[1] 1
Ireland (IRMA)[3] 2
Italy (FIMI) 1
Netherlands (Dutch Top 40)[4] 4
New Zealand (RIANZ)[1] 3
Norway (VG-lista)[1] 2
Spain (AFYVE)[5] 1
Switzerland (Schweizer Hitparade)[1] 1
Sweden (Schweizer Hitparade)[1] 2
United Kingdom (The Official Charts Company)[6] 1
U.S. Billboard Hot 100[7] 2
U.S. Billboard Top 40 Mainstream[7] 1
U.S. Billboard Rhythmic Top 40[7] 4
U.S. Billboard Adult Contemporary[7] 22
U.S. Billboard Modern Rock Tracks[7] 17

Cover[modifica | modifica wikitesto]

  • Il gruppo Rock britannico Kooks hanno registrato una loro cover del brano per l'album Radio 1: Established 1967
  • Il gruppo italiano Lucky Star ne registrò una cover per il loro primo album LS3.
  • Il gruppo indie pop italiano My Awesome Mixtape ne ha registrato una propria versione contenuta all'interno dell'ep "Day after day" pubblicato nel 2010.
  • La cantante statunitense Britney Spears ne ha cantato una versione dal testo differente, ma il brano non è stato mai ufficialmente pubblicato.
  • Inoltre è stata parodiata da Leone di Lernia nell'album Disco Hauz con il titolo All that she wants (Cumbà Giuàn)[8].

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j "All That She Wants", in various singles charts Lescharts.com (Retrieved 20 April 2008)
  2. ^ Belgian peak
  3. ^ Irish Single Chart Irishcharts.ie (Retrieved 20 April 2008)
  4. ^ (NL) Single top 100 over 1993 (PDF), Top40. URL consultato il 15 aprile 2010.
  5. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1st, Spain, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  6. ^ aAll That She Wants", UK Singles Chart Chartstats.com (Retrieved 20 April 2008)
  7. ^ a b c d e Billboard allmusic.com (Retrieved 20 April 2008)
  8. ^ "Disco Hauz" nel catalogo dell'Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica