Adidas Brazuca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un Adidas Brazuca

L'Adidas Brazuca è il pallone ufficiale del campionato mondiale di calcio 2014 in Brasile. È stato presentato il 3 dicembre 2013 a Rio de Janeiro.

Denominazione[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è stato rivelato il 2 settembre 2012 ed è stato scelto tramite una votazione pubblica proposta dal Comitato Organizzatore e dall'Adidas. I votanti sono stati oltre un milione. Il nome è stato scelto dal 77.8 % dei votanti che lo hanno preferito a Bossa Nova (14.6 %) e Carnavalesca (7.6 %).

Il termine Brazuca ha tre differenti letture: è utilizzato dai brasiliani per descrivere l'orgoglio nazionale e il loro approccio al calcio. È anche usato per indicare un cittadino brasiliano di terza classe. Infine indica la crasi tra le parole Brasile e bazooka[1].

Aspetti tecnici[modifica | modifica wikitesto]

standard approvati FIFA[2] dati Brazuca[3]
Circonferenza 68.5–69.5 cm 69.0 ± 0.2 cm
Assorbimento dell'acqua aumento di peso ≤ 10% aumento di peso ~ 0.2%
Peso 420–445 g 437 ± 0.2 g
Test del rimbalzo 135-155 cm ~ 141 cm
Perdita di pressione ≤ 20% ≤ 7%

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il pallone è formato dai sei pannelli (il numero più basso per un pallone del Mondiale) in poliuretano che puntano a far mantenere lo stesso peso e la stessa morbidezza alla palla anche in caso di pioggia. La vescica è fabbricata in lattice così da fornire al pallone il rimbalzo desiderato. Il suo peso è di 437 grammi. Nell'Unione europea il prezzo del pallone ufficiale o originale (si intende quello usato in campo durante il mondiale 2014) è di circa 120 € mentre quello del match ball replica o del top glider è di circa 25/30 €.

Rappresenta una evoluzione dell'Adidas Tango 12, avendo la stessa vescica, ma si differenzia nella struttura superficiale. Rispetto all'Adidas Jabulani, che lo ha preceduto in Sudafrica nei Mondiali 2010, è stato dichiarato avere un'aerodinamica migliore, per numerosi fisici è anche meglio di molti altri palloni utilizzati ai mondiali. Campioni del calibro di Daniel Alves, difensore brasiliano, e Iker Casillas, portiere spagnolo, lo hanno definito "fantastico".[4]

I colori, blu, rosso, nero, verde ed arancione su sfondo bianco lo rendono il pallone più colorato della storia dei Mondiali[5][6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio