Achim Beierlorzer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Achim Beierlorzerl
Achim Beierlorzer 2018.JPG
Nazionalità Germania Germania
Altezza 192 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2002 - giocatore
Carriera
Giovanili
TSV Neunkirchen
1984-1986Norimberga
Squadre di club1
1986-1988Norimberga II23 (0)
1988-1989Jahn Forchheim
1989-1996Greuther Fürth190 (44)
1996-200204 Schwabach122 (12)
Carriera da allenatore
2002-200304 Schwabach
2003-2010SV Kleinsendelbach
2010-2014Greuther Fürth(U-17)
2014-2015RB Lipsia(U-17)
2015RB Lipsia
2015-2016RB Lipsia(vice)
2016-2017RB Lipsia(U-19)
2017-2019Jahn Ratisbona
2019Colonia
2019-2020Magonza
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Achim Beierlorzer (Erlangen, 20 novembre 1967) è un allenatore di calcio ed ex calciatore tedesco, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera di allenatore nello Schwabach, poi riveste il medesimo ruolo nel Kleinsendelbach. Dal 2010 allena la formazione Under-17 del Greuther Fürth. In seguito ricopre il ruolo di allenatore della formazione Under-17 dell'RB Lipsia, che conduce alla vittoria del campionato nazionale giovanile.

L'11 febbraio 2015 assume ad interim le redini della prima squadra dell'RB Lipsia dopo la risoluzione consensuale del contratto con il tecnico Alexander Zorniger. Esordisce il 15 febbraio con una sconfitta contro l'FSV Francoforte. Rimane in carica per il resto della stagione, concludendo l'annata il 24 maggio con una vittoria contro il Greuther Fürth. Il 29 maggio gli subentra Ralf Rangnick, che lo tiene come vice. Il suo bilancio con l'RB Lipsia è di 6 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte.

Il 26 giugno 2017 è nominato allenatore dello Jahn Ratisbona.

Nell'estate del 2019 è ingaggiato dal Colonia, neo-promosso in Bundesliga. Rimane in carica per 13 partite, prima di essere sollevato dall'incarico dopo aver ottenuto 7 punti nelle prime 11 giornate di Bundesliga, con la squadra al penultimo posto in campionato.

Il 18 novembre 2019 viene nominato allenatore del Magonza.[1] Viene riconfermato sulla panchina per la stagione successiva, ma il 28 settembre 2020, in seguito alla sconfitta(1-4) contro lo Stoccarda viene sollevato dall’incarico.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Achim Beierlorzer neuer Trainer der 05ER, su www.mainz05.de. URL consultato il 24 settembre 2020.
  2. ^ (DE) Achim Beierlorzer nicht mehr Trainer von Mainz 05, su www.mainz05.de. URL consultato il 28 settembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6757150172680300180006