Fußballsportverein Frankfurt 1899

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
F.S.V. Francoforte
Calcio Football pictogram.svg
FSV Frankfurt.png
Bornheimer, Bernemer, Sportverein
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu e Nero.png blu-nero
Dati societari
Città Francoforte
Nazione Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato 2. Bundesliga
Fondazione 1899
Presidente Germania Julius Rosenthal
Allenatore Germania Tomas Oral
Stadio Frankfurter Volksbank Stadion
(10.385 posti)
Sito web www.fsv-frankfurt.de
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fußballsportverein Frankfurt 1899 e.V., abbreviato in FSV Frankfurt (italiano: FSV Francoforte) è una società calcistica tedesca di Francoforte, città dell'Assia. Nella stagione 2015-2016 milita in Zweite Bundesliga, la seconda serie del campionato di calcio tedesco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra, da quando è stata fondata nel 1899 nel distretto di Bornheim, ha sempre vissuto, salvo qualche raro periodo, sotto l'ombra del ben più blasonato Eintracht Francoforte. L'apice della squadra fu toccato nel 1925, quando perse la finale del campionato di calcio tedesco 1925 per 0-1 contro il Norimberga.

Dopo aver vinto il campionato organizzato dal VFSV (Verband Süddeutscher Fussball Vereine o Federazione delle società calcistiche della Germania meridionale) nel 1933, l'FSV andò a giocare nella Gauliga Südwest/Mainhessen, una delle sedici massime divisioni create dal Terzo Reich. Nei cinque anni seguenti la compagine terminò sempre a metà classifica, eccezion fatta per un secondo posto conquistato nel 1939. Il club giocò anche la finale della DFB-Tschammerpokal (l'odierna Coppa di Germania) nel 1938, venendo però battuto 1-3 dal Rapid Vienna. Nel 1941 la Gauliga Südwest venne divisa in due Gauligen: la Westmark e la Hessen-Nassau, con l'FSV che andò a giocare nella seconda. La squadra finì seconda nel 1943 alle spalle del Kickers Offenbach, e nel 1944 si fuse per un breve periodo con il SG Eintracht Frankfurt per poter giocare durante il tempo di guerra con il nome di KSG Frankfurt (dove la K sta per Kriegspielgemeinschaft).

Dopo la fine della seconda guerra mondiale le autorità alleate sancirono la chiusura di tutte le associazioni, comprese quelle sportive. L'FSV fu ricostituito nel 1945 con il nome di SG Bornheim ed ha ripreso l'attuale denominazione alla fine di quell'anno; il club venne inserito nell'Oberliga Süd, a quel tempo una delle prime divisioni, e disputò campionati di media classifica; questo fino al 1962, anno in cui retrocesse.

Nel 1963 fu creata l'attuale massima serie, la Bundesliga, ma il Francoforte venne invece inserito in uno dei gironi che costituivano il secondo livello, la Regionalliga Süd. Disputò in questo campionato sette stagioni, prima di venir promosso per la prima volta nella neonata Zweite Bundesliga nel 1975; rimase in questo campionato, salvo una piccola parentesi, fino al 1983.

La squadra rimane al terzo livello ininterrottamente per undici anni, prima di tornare brevemente al secondo nel 1994. Gli anni duemila iniziano invece per il club in Oberliga Hessen, la quarta divisione. Alla fine della stagione 2006-07 il club conquistò la promozione in Regionalliga Süd, risalendo nella serie cadetta dopo tredici anni: dopo una prima parte di campionato con più ombre che luci, la squadra nerazzurra disputò un girone di ritorno a dir poco eccezionale, scalando la vetta della classifica proprio all'ultima giornata. Vinse così il titolo della Regionalliga Süd a scapito dell'Ingolstadt, anch'esso promosso in Zweite Bundesliga; da allora la squadra milita in questo campionato.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.S.V. Frankfurt 1899

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.S.V. Frankfurt 1899

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P André Weis
3 Iran D Ehsan Haji Safi
4 Brasile D Gabriel Silva
5 Germania C Manuel Konrad
6 Kosovo C Fanol Perdedaj
7 Germania C Marc-André Kruska
8 Germania C Mario Engels
9 Albania A Edmond Kapllani
10 Kosovo C Besar Halimi
11 Corea del Sud C Inhyeok Park
13 Algeria A Mohamed Amine Aoudia
14 Danimarca C Niki Zimling
15 Germania D Alexander Huber
16 Kazakistan D Heinrich Schmidtgal
17 Germania C Joel Gerezgiher
N. Ruolo Giocatore
18 Germania P Jannis Pellowski
19 Germania A Dani Schahin
20 Nigeria A Taiwo Awoniyi
21 Germania P Sören Pirson
23 Germania C Nahom Gebru
24 Stati Uniti D Shawn Maurice Barry
25 Germania D Florian Ballas
26 Germania C Denis Epstein
27 Austria D Lukas Gugganig
28 Brasile C Yann Rolim
29 Slovenia A Zlatko Dedič
30 Germania C Denis Mangafic
31 Germania C Leon Hammel
32 Germania D Florijon Belegu

Rose delle stagioni precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN140204913 · GND: (DE505917-3