Absolutely Free

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Absolutely Free
ArtistaThe Mothers of Invention
Tipo albumStudio
PubblicazioneMaggio[1] 1967
Durata38:29
Dischi1
Tracce2 suite
GenereRock sperimentale
Musica sperimentale
Rock progressivo
Art rock
Proto-punk
EtichettaVerve Records
ProduttoreTom Wilson/Frank Zappa
RegistrazioneNovembre 1966 ai TTG Studios di Los Angeles[1]
The Mothers of Invention - cronologia
Album precedente
(1966)

Absolutely Free è il secondo album dei The Mothers of Invention, gruppo guidato da Frank Zappa, pubblicato dalla Verve Records nel 1967.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il disco contiene una delle canzoni più famose della prima parte della carriera di Zappa, Brown Shoes Don't Make It, che venne descritta come "l'intera musica compressa in soli 8 minuti".

Nel suo libro Necessity Is..., il cantante delle Mothers Ray Collins ha scritto che Absolutely Free è probabilmente il suo disco preferito tra i classici del gruppo.[senza fonte]

Registrato nel novembre del 1966, l'album fu pubblicato nel maggio del 1967 dopo la censura a cui furono sottoposti i testi. A partire dalla ristampa su CD del 1988, sono stati aggiunti, in mezzo alle due suite, due bonus track che erano stati pubblicati nel 1967 nel singolo Big Leg Emma.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutti i testi, le musiche e gli arrangiamenti sono di Frank Zappa
Lato 1

Suite No. 1: Absolutely Free (1st in a Series of Underground Oratorios)

  1. Plastic People – 3:42
  2. The Duke of Prunes – 2:13
  3. Amnesia Vivace – 1:01
  4. The Duke Regains His Chops – 1:52
  5. Call Any Vegetable – 2:15
  6. Invocation and Ritual Dance of the Young Pumpkin – 7:00
  7. Soft-Sell Conclusion – 1:40
Lato 2

Suite No. 2: The M.O.I. American Pageant (2nd in a Series of Underground Oratorios)

  1. America Drinks – 1:52
  2. Status Back Baby – 2:54
  3. Uncle Bernie's Farm – 2:10
  4. Son of Suzy Creamcheese – 1:34
  5. Brown Shoes Don't Make It – 7:30
  6. America Drinks and Goes Home – 2:46

Bonus Tracks dall'edizione in CD del 1988[modifica | modifica wikitesto]

  1. Big Leg Emma – 2:31
  2. Why Don'tcha Do Me Right? – 2:37

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ospiti
  • Don Ellis - tromba su Brown Shoes Don't Make It
  • John Rotella - percussioni
  • Pamela Zarubica - voce
Staff
  • Herb Cohen
  • Lisa Cohen
  • Kurt Retar

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Mothers Of Invention, The* – Absolutely Free (Verve, 1967), Discogs. URL consultato il 12 aprile 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo