A cavallo della tigre (film 2002)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A cavallo della tigre
A cavallo della tigre.png
Paese di produzioneItalia
Anno2002
Durata98 min
Generecommedia
RegiaCarlo Mazzacurati
ProduttoreMarco Poccioni, Marco Valsania
Casa di produzioneRodeo Drive, Rai Cinema
Distribuzione in italiano01 Distribution
FotografiaAlessandro Pesci, Roberto Cimatti effetti speciali
MontaggioPaolo Cottignola
MusicheIvano Fossati
ScenografiaPaola Bizzarri
Interpreti e personaggi

A cavallo della tigre è un film del 2002, diretto dal regista Carlo Mazzacurati, remake dell'omonimo film del 1961 di Luigi Comencini con Nino Manfredi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Guido, guardia privata nei trasporto valori, incontra Antonella in un bar: è un colpo di fulmine. Abbandona la moglie e va a vivere con lei e la figlia Nina. Ha bisogno di soldi e finisce nella rete degli strozzini. Tenta la strada facile ed organizza una rapina al supermercato con la complicità di Antonella, ma grazie ad un testimone viene preso ed imprigionato. A 15 giorni dalla scarcerazione, suo malgrado, rimane invischiato nella fuga dei suoi compagni di cella. Dopo qualche peripezia torna da Antonella, ma ella è cambiata: ha speso tutti i soldi della rapina e vive con un altro uomo. Nel frattempo il commissario finalmente capisce chi è il complice di Guido.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La canzone Lei verrà del cantautore Mango è stata usata nelle prime scene del film. Il resto della colonna sonora è invece di Ivano Fossati che aveva già collaborato con il regista nel film Il toro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema