Yassassin (Litfiba)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yassassin
Artista Litfiba
Tipo album EP
Pubblicazione primavera 1984
Durata 15 min : 08 s
Dischi 1
Tracce 3
Genere Darkwave
New wave
Etichetta Contempo Records
Produttore Litfiba
Formati EP 12"
Note Ad oggi l' EP non è mai stato ristampato in formato CD
Album dei Litfiba - cronologia
EP precedente
(1983)
EP successivo
(1984)

Yassassin è il secondo EP della rockband italiana Litfiba pubblicato dalla Contempo Records nella primavera del 1984.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'idea nacque quando i Litfiba si esibirono a Rimini in una serata tributo a David Bowie, quello stesso anno. Il gruppo eseguì in quell'occasione appunto la cover Yassassin (dall'album Lodger di David Bowie), rendendola per l'occasione in una versione più movimentata e ritmata. La cosa piacque così tanto alla Contempo che decise di pubblicarla ufficialmente.

L'opera come gli altri vinili precedenti, non è mai stata ristampata in CD, c'è comunque da dire che tutte le tracce sono state riproposte: il lato B Elettrica danza, una ballata, è stata pubblicata nella raccolta in CD Re del silenzio, mentre le altre due tracce sono state riproposte nel singolo Proibito sempre in 33 giri. Successivamente la traccia 3 è comparsa anche sull'edizione speciale di Sogno ribelle e nel 2010 nella raccolta Tutto Litfiba - Eroi nel vento '84-'93. Le due versioni di Yassassin (traccia uno e tre) sono differenti fra loro, la traccia uno è la versione long-play di circa 7 minuti mentre la terza è quella diffusa dalle radio e dura 4 minuti e 16 secondi.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A


  1. Yassassin [1] – 7:31 (Bowie)
Lato B


  1. Elettrica danza – 3:21 (Litfiba)
  2. Yassassin (Radio edit) – 4:16 (Bowie)

Durata totale: 7:37

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Singoli/Videoclips[modifica | modifica sorgente]

  • per tutte e 3 le tracce è stato realizzato il videoclip

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Yassassin è una cover di David Bowie; è una parola turca e significa "lunga vita". Il brano è stato dedicato ad Ali Agca
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock