William A. Horning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore scenografia 1959
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore scenografia 1960

William Allen Horning (Missouri, 9 novembre 1904Los Angeles, 2 marzo 1959) è stato uno scenografo statunitense attivo tra il 1937 e il 1959.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ottenne cinque nomination e vinse due volte il Premio Oscar per la migliore scenografia[1]. Fu sposato fino alla propria morte con Esther Montgomery.

Alla XXXI cerimonia dei Premi Oscar per il 1958 (tenutasi il 6 aprile 1959), Horning ricevette un Premio Oscar postumo per la migliore scenografia per il film pluripremiato Gigi.

L'anno seguente, ricevette altre due nomination postume: la prima per Intrigo internazionale (North by Northwest) di Alfred Hitchcock e la seconda per il film epico del 1959 Ben-Hur.

Alla XXXII cerimonia dei Premi Oscar per il 1959 (tenutasi il 4 aprile 1960), Horning vinse l'Oscar alla migliore scenografia postumo per Ben-Hur. Sia il produttore Sam Zimbalist sia Horning ottennero un premio postumo per Ben-Hur, poiché entrambi morirono mentre le riprese del film erano ancora in corso. Al 2012, Horning è l'unica persona ad avere vinto due Oscar postumi in due cerimonie consecutive.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb.com: William A. Horning - Awards in IMDb.com. URL consultato il 21 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Oscar alla migliore scenografia Successore
Ted Haworth
per Sayonara
1958
per Gigi
William A. Horning
per Ben-Hur
Predecessore Oscar alla migliore scenografia
Sezione film a colori
Successore
William A. Horning
per Gigi
1959
per Ben-Hur
Alexander Trauner
per Spartacus