We Don't Need to Whisper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
We Don't Need to Whisper
Artista Angels & Airwaves
Tipo album Studio
Pubblicazione 20 maggio 2006[1]
Durata 49 min : 48 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Alternative rock[2]
Etichetta Geffen Records
Suretone Records
Produttore Tom DeLonge
Registrazione Never Pants Ranch
Studio 606
Certificazioni
Dischi d'oro 2
Angels & Airwaves - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2007)

We Don't Need to Whisper è l'album di debutto del gruppo alternative rock statunitense Angels & Airwaves. Ogni traccia di questo primo lavoro della band è incentrata sulla stessa storia, trovare l'amore nel mezzo di una guerra. L'album successivo, I-Empire, è il seguito di questa idea.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Le radici dell'album sono state scritte durante il tour dei blink-182 del 2004. Quando Tom Delonge lasciò la band nel febbraio 2005, usò alcune di queste demo per creare le tracce degli Angels & Airwaves. Per il resto del 2005, DeLonge e i nuovi membri della band, scrissero e registrarono tutte le tracce dell'album nello studio di casa sua.

Un mese prima dell'uscita ufficiale, 4 brani vennero diffusi illegalmente sul web, brani che in seguito vennero comunque ancora modificati prima della pubblicazione definitiva. Noti cambiamenti ci sono in "Valkyrie Missile", che include un'extra parte di chitarra, un mix differente di "It Hurts", un piccolo cambiamento alla fine di "Start the Machine", all'inizio di "The Adventure" e la prima parte di "Do It for Me Now".

Uscito il 20 maggio 2006 in Australia, il 22 nel Regno Unito, e il 23 nel Nord America, ha conquistato migliaia di fan, diventando disco d'oro in Canada dopo solo tre giorni dalla pubblicazione. Ha venduto 100.000 copie solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito conquista il disco d'argento per aver venduto oltre 60.000 copie.

Il 16 agosto l'album ha venduto oltre 550.000 copie solo negli Stati Uniti, conquistando così il disco d'oro[3]. L'album raggiunge le 800.000 copie in vendite mondiale nel luglio 2007[4].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stato nominato agli MTV Video Music Awards per i migliori effetti speciali e miglior montaggio per il primo singolo "The Adventure". La stessa "The Adventure" ha vinto il premio di "Canzone dell'anno" ai San Diego Awards 2006.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani sono stati scritti da Tom DeLonge.

  1. Valkyrie Missile - 6:39
  2. Distraction - 5:36
  3. Do It for Me Now - 4:33
  4. The Adventure - 5:12
  5. A Little's Enough - 4:45
  6. The War - 5:07
  7. The Gift - 5:02
  8. It Hurts - 4:14
  9. Good Day - 4:30
  10. Start the Machine - 4:11

Tracce bonus[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Adventure (Live at Whispers Studio) - 6:04 (iTunes Bonus Track)
  2. It Hurts (Live at FUSE) - 4:21 (Wal-Mart bonus tracks)
  3. The Machine - 3:42 (UK Bonus Tracks)
  4. Do It for Me Now (Live at FUSE) - 4:39 (Australian/New Zealand, Latin-American & European Bonus Tracks)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data di pubblicazione Versione
Regno Unito 22 maggio 2006 Originale
Korea
Stati Uniti 23 maggio 2006
Canada
Italia
Australia/Nuova Zelanda 20 maggio 2006
13 ottobre 2006 Australian/New Zealand
Europa Europe Bonus Tracks

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Anno Nazione Classifica Posizione Certificazione Incasso
2006 U.S. Billboard 200 4 Oro[3] 600,000+
2006 Canada CRIA Album Chart 20 Oro[7] 50,000+
2007 Australia ARIA Album Chart 8
2007 UK UK Albums Chart 6 Argento[8] 60,000+
2007 Nuova Zelanda RIANZ Album Chart 29
2007 Austria Austria Album Chart 30
2007 Germania Germany Album Chart 18
2007 Paesi Bassi Dutch Album Chart 62
2007 Francia France Album Chart 82
Vendite mondiali 800,000+[4]

Andamento nella classifica australiana degli album[modifica | modifica wikitesto]

Australian ARIA Album Chart
Settimana 01 02 03 04
Posizione
8
24
32
45

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Singolo Classifiche di Billboard Posizione[9]
2005 "The Adventure" Modern Rock Tracks 5
Pop 100 51
Hot 100 55
2006 "Do It for Me Now" Modern Rock Tracks 21
2006 "The War" Modern Rock Tracks 19

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi pubblicazioni)
  2. ^ (EN) We Don't Need to Whisper in Allmusic, All Media Network.
  3. ^ a b Recording Industry Association of America: Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 7 giugno 2009.
  4. ^ a b Nymphadora, GE and mtvU Award M.I.T. Students with $25,000 Eco-Grant, Huliq.com. URL consultato il 5 maggio 2009.
  5. ^ "It Hurts" fu pubblicato il 24 luglio 2006 solo in Europa.
  6. ^ "Do It for Me Now" fu pubblicato nel luglio 2006 solo in America.
  7. ^ Canadian Recording Industry Association (CRIA): Gold & Platinum, CRIA. URL consultato il 7 giugno 2009.
  8. ^ British Phonographic Industry, BPI. URL consultato il 7 giugno 2009.
  9. ^ Chart dei singoli dell'album We Don't Need to Whisper, All Music Guide. URL consultato il 6 maggio 2009.