Van Nest Polglase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Van Nest Polglase (Brooklyn, 25 agosto 1898Los Angeles, 20 dicembre 1968) è stato uno scenografo statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studia da architetto ed inizia a lavorare negli anni venti come scenografo per la Famous Players-Lasky, il primo nome della Paramount, e rimase lì fino agli anni trenta quando fu chiamato dalla RKO Pictures. Lavora come scenografo a diversi film divenuti capolavori e viene nominato per ben sei volte all'Oscar alla migliore scenografia senza mai riuscire a vincerlo. Fra le sue opere si ricordano: Cerco il mio amore, sua prima nomination nel 1934, commedia musicale con Fred Astaire e Ginger Rogers e Cappello a cilindro, altro celeberrimo film con la coppia danzante e sua seconda nomination. Ancora si ricordano: Un grande amore, melodramma con Irene Dunne, quarta nomination, Le mie due mogli che gli frutta la quinta candidatura, Quarto potere, che gli porterà l'ultima e Gilda. Si ritira dalle scene a metà degli anni cinquanta e muore circa dieci anni dopo nell'incendio della sua casa.

Filmografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 43371630