Charles Vidor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles Vidor, all'anagrafe Károly Vidor (Budapest, 27 luglio 1900Vienna, 4 giugno 1959), è stato un regista statunitense, di origine ebraico-ungherese.

Soldato nella prima guerra mondiale, approda al cinema nei primi anni '30. Lavora per molti anni presso la casa di produzione Columbia, nonostante i vivi disaccordi con il padrone degli studi, Henry Cohn. In seguito a una controversia lavorativa Vidor cita Cohn in tribunale e questi perde la causa, il contratto del regista con la Columbia viene scisso nel 1948. Nel 1940 dirige per la prima volta Rita Hayworth in Seduzione ed inizia un connubio che darà vita ad altre pellicole Fascino, Gli amori di Carmen e soprattutto Gilda, noir del 1946.

Sposato tre volte, i suoi figli e nipoti preferiranno farsi strada nella ristorazione piuttosto che nel cinema ottenendo un grande successo. Muore nel 1959 a Vienna per un attacco cardiaco.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 29591923 LCCN: n87911915