Ubuntu Mobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ubuntu mobile
Ubuntumobile.jpg
Sviluppatore Canonical Ltd
Ubuntu Foundation
Famiglia SO GNU/Linux
Modello del sorgente Software libero
Release iniziale Ubuntu MID Edition 8.04 (30 giugno 2008)
Release corrente Ubuntu MID Edition 9.10 Alpha 6 (17 settembre 2009)
Licenza GNU GPL
Stadio di sviluppo Non più supportato
Sito web http://www.ubuntu.com/products/mobile

Ubuntu Mobile Internet Device Edition, in breve Ubuntu Mobile è stata una distribuzione Ubuntu pianificata per essere eseguita su piattaforme Intel portatili che saranno computer x86 portatili basate sul processore Atom, con Hildon di Gnome come Interfaccia grafica. A giugno 2008 è stata rilasciata Ubuntu MID 8.4 mentre la 9.10 Alpha 6 (final release) del 17 settembre 2009 è stata l'ultima rilasciata; il progetto è, ad ora, chiuso. Ubuntu Mobile è stata assorbita e confluita nella distribuzione principale di Ubuntu.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Secondo Canonical Ltd si prefiggeva una forte esperienza Web 2.0, quindi: email, browser, videocamera, Voip, messaggistica istantanea, GPS, blog, tv digitale, giochi, contatti, calendario e appuntamenti. Ubuntu Mobile fu pensata per essere utilizzabile tramite interfaccia tattile.

Ubuntu Netbook Edition[modifica | modifica sorgente]

Ubuntu Netbook Edition è stato un sistema operativo basato su Ubuntu Mobile e progettato specificatamente per i portatili.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • [1] (la distribuzione è, ad ora, assorbita e confluita in Ubuntu)
software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di software libero