Tubular Bells III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tubular Bells III
Artista Mike Oldfield
Tipo album Studio
Pubblicazione 22 settembre 1998
Durata 46 min : 38 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Rock progressivo
Musica elettronica
New age
Etichetta Warner
Produttore Mike Oldfield
Registrazione Ibiza (dicembre 1996-marzo 1998)
Londra (aprile 1998-giugno 1998)
Mike Oldfield - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(1999)

Tubular Bells III è un album di Mike Oldfield, pubblicato nel 1998 per la Warner.

È il seguito di Tubular Bells (1973) e Tubular Bells II (1992). Nonostante il titolo, è strutturalmente diverso dai precedenti "Tubular". Venne presentato al pubblico il 4 settembre 1998 a Londra.

All'album prendono parte in veste di vocalist, vari artisti più o meno famosi tra cui: Heather Burnett e Cara Dillon in "Man in the Rain", Rosa Cedrón (del gruppo Luar na Lubre) in "The Inner Child", Amar in "The Source of Secrets", "Jewel in the Crown e "Secrets", Clodagh Simonds e Francesca Robertson in "Far Above the Clouds".

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. The Source of Secrets - 5:35 - (Mike Oldfield)
  2. The Watchful Eye - 2:09 - (Mike Oldfield)
  3. Jewel in the Crown - 5:45 - (Mike Oldfield)
  4. Outcast - 3:49 - (Mike Oldfield)
  5. Serpent Dream - 2:53 - (Mike Oldfield)
  6. The Inner Child - 4:41 - (Mike Oldfield)
  7. Man in the Rain - 4:03 - (Mike Oldfield)
  8. The Top of the Morning - 4:26 - (Mike Oldfield)
  9. Moonwatch - 4:25 - (Mike Oldfield)
  10. Secrets - 3.20 - (Mike Oldfield)
  11. Far Above the Clouds - 5:30 - (Mike Oldfield)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock