Five Miles Out

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Five Miles Out

Artista Mike Oldfield
Tipo album Studio
Pubblicazione 19 marzo 1982
Durata 49 min : 59 s
Dischi 1
Tracce 5
Genere Rock
Rock progressivo
Musica elettronica
Etichetta Virgin Records
Produttore Mike Oldfield
Registrazione Buckinghamshire, 1981-1982
Mike Oldfield - cronologia
Album precedente
(1980)
Album successivo
(1983)

Five Miles Out è un album di Mike Oldfield, pubblicato nel 1982.

È uno dei pochi album nei quali Oldfield assume il ruolo di cantante. In quest'album viene utilizzato come strumento principale il Fairlight CMI.

Nella copertina è ritratto un vecchio aereo Beechcraft 18 in volo sopra le nubi. L'aereo viene citato nel testo del pezzo Five Miles Outlost in static, 18» e «automatic, 18») e di esso è citato anche la sigla GMOVJ («Golf Mike Oscar Victor Juliet»). Nell'interno della copertina è invece riprodotto il track sheet del medesimo pezzo, sul quale è riportata la configurazione degli strumenti sul nastro a 24 tracce utilizzato. Dalla track sheet si evince che Five Miles Out è stato registrato tra il settembre 1981 e il gennaio 1982 su un Ampex ATR-124.[1]

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Taurus II[modifica | modifica sorgente]

La traccia d'apertura dell'album, "Taurus II", è una suite strumentale caratterizzata da varie melodie che cambiano si alternano l'una con l'altra. Nel brano sono presenti molti richiami di altre canzoni presenti nello stesso album e in QE2 e come ad esempio la sezione vocale (chiamata "The Sound Deep Deep") in cui la musica cita un tema da "Taurus I", oppure il frammento musicale iniziale è uguale a quello della title-track "Five Miles Out"; subito dopo viene citata anche la stessa melodia di che si può udire nel brano "Orabidoo" presente nello stesso album.

Family Man[modifica | modifica sorgente]

"Family Man" è stata per Oldfield la prima canzone rock; Maggie Reilly canta il pezzo che è stato rilasciato come singolo.

Orabidoo[modifica | modifica sorgente]

"Orabidoo" è un'altra suite notevolmente lunga e mutevole. Però, diversamente da "Taurus II", al suo interno presenta molte sezioni cantate dallo stesso Oldfield, attraverso un vocoder e da Reilly.

Mount Teidi[modifica | modifica sorgente]

"Mount Teidi" è un breve pezzo strumentale, dal nome del monte Teide nell'isola spagnola di Tenerife. Esso si sviluppa essenzialmente attorno alle percussioni di Carl Palmer.

Five Miles Out[modifica | modifica sorgente]

"Five Miles Out" è stato pubblicato anche come singolo. Pur essendo un brano dalla durata di circa 5 minuti, ha una struttura particolarmente complessa, con varie parti vocali. La canzone racconta del disastroso volo in aereo che Oldfield ha subito poco tempo prima.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A[modifica | modifica sorgente]

  1. Taurus II – 24:43 - (Oldfield)

Lato B[modifica | modifica sorgente]

  1. Family Man – 3:45 - (Oldfield, Tim Cross, Rick Fenn, Mike Frye, Maggie Reilly, Morris Pert)
  2. Orabidoo – 13:03 - (Oldfield, Tim Cross, Rick Fenn, Mike Frye, Maggie Reilly, Morris Pert)
  3. Mount Teidi – 4:10 - (Oldfield)
  4. Five Miles Out – 4:16 (Oldfield)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Five Miles Out track sheet, Tubular.net Gallery. URL consultato il 30-9-2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo