Trident (motore di rendering)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trident
Sviluppatore Microsoft
Sistema operativo Microsoft Windows
Linguaggio C++
Genere Motore grafico
Licenza Proprietario MS-EULA
(Licenza chiusa)
Sito web msdn.microsoft.com

Trident (anche conosciuto come MSHTML) è il motore di rendering del browser web Internet Explorer e il visualizzatore del Desktop NT e altro.

Storia[modifica | modifica sorgente]

È stato introdotto con la versione 4 di Internet Explorer nell'ottobre del 1997 ed aggiornato ad ogni rilascio del browser. Per la versione 7 di Internet Explorer, Microsoft ha apportato notevoli modifiche per aumentare la compatibilità di Trident con gli standard web e per supportare nuove tecnologie. Nonostante queste modifiche, Trident rimane significativamente meno compatibile con gli standard rispetto ai motori di rendering concorrenti (Gecko, WebCore, KHTML, WebKit e Presto).

Microsoft ha anche sviluppato un motore di rendering per la versione Macintosh di Internet Explorer, denominato Tasman.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Trident è stato progettato come componente software per permettere ai programmatori di aggiungere facilmente funzionalità di web browsing nelle applicazioni. Tecnicamente si tratta di un oggetto COM utilizzabile da qualsiasi linguaggio o ambiente che supporti COM (Visual Basic, C/C++, .NET e molti altri).
L'oggetto COM espone un elevato numero di interfacce per accedere ad ogni elemento del modello a oggetti DOM, in maniera equivalente a quanto possibile con i linguaggi di scripting HTML (ECMAScript/JavaScript o VBScript).

È anche possibile catturare gli eventi del browser come i click sui link o il caricamento di una pagina. Trident è implementato nel file mshtml.dll.

Applicazioni basate su Trident[modifica | modifica sorgente]

A partire dalla versione 4.0, Trident è il motore di rendering di Internet Explorer. Anche molti altri web browser lo usano, come motore principale (Maxthon) o come motore alternativo (Netscape 7 e Firefox tramite estensione).

A partire da Windows 98 (o Windows 95/NT 4 con l'integrazione della shell) Trident è usato estensivamente in molte parti di Windows, da Windows Explorer alla guida in linea. Windows Vista usa un motore differente per Explorer.

Inoltre sono innumerevoli le applicazioni, sia di Microsoft che di terze parti, che usano Trident internamente. Un breve elenco include:

Cronologia delle versioni[modifica | modifica sorgente]

Versione di Trident Versione di MSHTML.dll Versione di Internet Explorer Note
Nessuna versione [1] 4.0.x IE4 Versione iniziale
5.0.x IE5 migliore supporto di CSS 1.0 e modifiche radicali nel rendering di CSS 2
5.5.x IE5.5 correzione di problemi con CSS
6.0.x IE6 correzione al box-model e gestione del quirks mode tramite DTD
7.0.x IE7 risolve molti problemi di rendering CSS e aggiunge il supporto al canale alpha per le immagini PNG
4.0 8.0.x IE8 prima versione a passare il test Acid2 tranne che per le bande bianche [2]
5.0 9.0.x IE9 supporto di SVG, HTML5 e CSS3
6.0 10.0.x IE10 Aumentato supporto per CSS3, HTML5 e ES5.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Introducing IE9’s User Agent String
  2. ^ Internal IE8 build passes Acid2 Test

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]