Internet Explorer 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Internet Explorer.

Internet Explorer 5
Logo
Screenshot di Internet Explorer 5.5 su Windows Me
Screenshot di Internet Explorer 5.5 su Windows Me
Sviluppatore Microsoft Corporation
Ultima versione Windows: 5.5 SP2
Mac OS Classic: 5.1.7 (11 luglio 2003)
Mac OS X: 5.2.3 (16 giugno 2003)
UNIX: 5.0 SP1 (1º novembre 2001[1])
Sistema operativo Multipiattaforma
Genere Browser
Licenza MS-EULA
(Licenza chiusa)
Sito web Internet Explorer 5 (archiviato)

Internet Explorer 5 è un browser Web grafico pubblicato da Microsoft il 18 marzo 1999[2] per Windows, Solaris e HP-UX, il 27 marzo 2000[3] per Apple Mac OS Classic, e il 25 settembre 2001[4] per Apple Mac OS X.
La versione 5.0 (con il motore di rendering Trident II) venne inclusa in Windows 98 SE, la versione 5.01 in Windows 2000, e la versione 5.5 (Trident III) in Windows Me. La versione 5.1.2 per Macintosh (con il motore di rendering Tasman) venne inclusa in Mac OS X 10.1.

Il rilascio di questa versione provocò un consistente aumento della quota di mercato del browser Microsoft su Netscape Navigator tra il 1999 e il 2001. È inoltre compatibile con la più grande gamma di sistemi operativi rispetto a tutte le versioni di IE. Tuttavia, il supporto per molti sistemi si ridusse rapidamente con le patch, e tutte le versioni successive di Windows non lo supportano. Internet Explorer 5 ha raggiunto oltre il 50% della quota di mercato entro i primi mesi del 2000, assumendo un netto vantaggio rispetto ad altre versioni dei browser (compresi Internet Explorer 4 e Netscape). Le versioni 5.x avevano raggiunto oltre l'80% di quota di mercato alla data del rilascio di Internet Explorer 6 nell'agosto 2001. Le versioni 5.0x e 5.5 sono state superate da Internet Explorer 6, scendendo al secondo posto tra i browser più popolari, con un calo della quota di mercato al 34% entro la metà del 2003. Inoltre, entro l'inizio del 2005 Firefox 1 ha superato la sua quota di mercato. La quota di mercato della versione 5.x è scesa al di sotto dell'1% alla fine del 2006.

Microsoft spese oltre 100 milioni di dollari alla fine del 1990, con oltre un migliaio di persone che lavoravano su IE durante lo sviluppo di Internet Explorer 5.

È stato sostituito da Internet Explorer 6 nel mese di agosto 2001, anche se Internet Explorer 5 resta l'ultima versione per Windows 3.1x, Windows NT 3.x e Windows 95.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Versioni per Windows[modifica | modifica sorgente]

██ Versione di test

██ Aggiornamento di sicurezza

Versione Versione estesa Pubblicato il Nuove funzionalità Fornito con Supporta
5.0 beta 1 5.0.518.5 02/06/98 Supporto a più caratteristiche CSS 2.
5.0 beta 2 5.0.910.1308 15/11/98 Supporto a testo bidirezionale, caratteri ruby, XML/XSL e altre proprietà CSS.
5.0 5.0.2014.213 18/03/99[2] Ultima versione per Windows 3.1x e Windows NT 3.x. Windows NT 3.51, 3.1x, 95, NT 4.0, 98, 98 SE
5.0.2614.3500 Windows 98 SE
5.0.2314.1000 Office 2000
5.01 08/11/99
5.0.2516.1900 Windows 2000 beta 3 (build 5.00.2031)
5.0.2919.800 Windows 2000 RC1 (build 5.00.2072)
5.0.2919.3800 Windows 2000 RC2 (build 5.00.2128)
5.0.2919.6307 Office 2000 SR-1
5.0.2920.0 Windows 2000 (build 5.00.2195)
5.01 SP1 5.0.3105.106 Windows 95, 98, NT 4.0, 2000
5.0.3103.1000 15/08/00 Windows 2000 SP1
5.01 SP2 5.0.3314.2100
5.0.3315.2879 16/05/01 Windows 2000 SP2
5.01 SP3 5.0.3502.5400 01/08/02[5][6] Windows 2000 SP3 Windows 2000
5.01 SP4 5.0.3700.1000 26/06/03[7] Supporto terminato il 13 luglio 2010. Windows 2000 SP4
5.5 beta 5.50.3825.1300 25/12/99 Supporto a più caratteristiche CSS; modifiche secondarie al supporto dei frame. Windows Neptune
5.5 & Internet Tools beta 5.50.4030.2400
5.5 5.50.4134.0600 08/07/00 Windows 95, 98, Me, NT 4.0, 2000
5.50.4134.0100 Windows Me (build 4.90.3000)
5.5 Advanced Security Privacy beta 5.50.4308.2900
5.5 SP1 5.50.4522.1800
5.5 SP2 5.50.4807.2300 Ultima versione per Windows 95.
5.6 18/08/00 Windows Whistler (build 2257) Windows Whistler

Versioni per Macintosh[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Internet Explorer Macintosh Edition.

██ Versione di test

Versioni per System 7, Mac OS 8, Mac OS 9 (68k e PowerPC)
Versione Pubblicato il Versione di Tasman
5.0 27 marzo 2000[3] 0
5.01[8]
5.1 18 dicembre 2001 0.1
5.1.3[8]
5.1.4 16 aprile 2002
5.1.5 5 luglio 2002
5.1.6 25 settembre 2002
5.1.7 11 luglio 2003
Versioni per Mac OS X (PowerPC)
Versione Pubblicato il Incluso in Versione di Tasman
5 beta 15 maggio 2000[9][10] Mac OS X DP4 0
13 settembre 2000[11] Mac OS X Public Beta
5.1b1 (5502) 24 marzo 2001[12][13] Mac OS X 10.0
5.1b1 (3408) 23 maggio 2001[14][15] 0.1
5.1.2 25 settembre 2001[4] Mac OS X 10.1
5.1.3 23 ottobre 2001[16]
5.1.4[8]
5.2 17 giugno 2002
5.2.1 5 luglio 2002
5.2.2 25 settembre 2002
5.2.3 16 giugno 2003 0.9
Internet Explorer 5.2.2 Macintosh Edition su Mac OS X 10.5.8

Internet Explorer 5 Macintosh Edition fu annunciato da Microsoft il 5 gennaio 2000 al Macworld Conference & Expo di San Francisco,[17] e fu rilasciato il 27 marzo 2000.[3]

La versione iniziale era compatibile solo con Mac OS 8 e Mac OS 9. Due mesi dopo, il 15 maggio, Mac OS X DP4, consegnato agli sviluppatori nell'Apple Worldwide Developers Conference 2000, includeva una versione beta di Internet Explorer 5 Macintosh Edition, sviluppato appositamente per la nuova piattaforma Mac OS X.[9][10] Mac OS X Public Beta includeva un'altra versione in anteprima di Internet Explorer 5 Macintosh Edition.[11] Il rilascio di Mac OS X 10.0 (24 marzo 2001) includeva ancora un'altra versione in anteprima di Internet Explorer 5 Macintosh Edition.[12] La versione di Mac OS X 10.1 (25 settembre 2001) includeva la versione definitiva di Internet Explorer 5.1 Macintosh Edition per Mac OS X.[4] Internet Explorer 5.1 per Mac OS 8 e 9 fu rilasciato il 18 dicembre 2001.

Il 17 giugno 2002, Microsoft annunciò il rilascio della versione 5.2 (la prima versione solo per Mac OS X) che includeva alcuni miglioramenti nelle prestazioni e nella sicurezza e il supporto ad alcune funzionalità di Mac OS X come l'arrotondamento del testo di Quartz.

Nuove funzioni[modifica | modifica sorgente]

La versione per Windows di Internet Explorer 5 era stata rilasciata un anno prima, ma utilizzava il motore di rendering Trident. Internet Explorer 5 Macintosh Edition introduceva un nuovo motore di rendering chiamato Tasman, che era stato progettato per essere conforme agli standard W3C emergenti come HTML 4.0, CSS 1, DOM Level 1 ed ECMAScript.

Vennero anche introdotte un buon numero di funzioni che sarebbero state in seguito aggiunte ad altri browser, come il supporto completo al formato di file PNG (non supportato dalle versioni precedenti), lo switching DOCTYPE, lo zoom del testo e la visualizzazione delle sorgenti XML. Venne inoltre introdotta la funzione Gestione aste per tener traccia delle aste in siti come eBay, e un Raccoglitore Internet per consentire agli utenti di memorizzare e organizzare in modo semplice e veloce del contenuto Web (per esempio un'immagine o del testo selezionato).

Le versioni di anteprima del browser includevano una funzione detta Barra multimediale che integrava la riproduzione di MP3 e web radio, ma questa funzione venne abbandonata nella versione finale.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Easter egg[modifica | modifica sorgente]
Screenshot dell'Easter egg "about:tasman" in Internet Explorer 5 Macintosh Edition su Mac OS X

Internet Explorer 5 Macintosh Edition includeva Acid1 come Easter egg in modalità non in linea, accessibile digitando "about:tasman", con il testo sostituito dai nomi degli sviluppatori.[18]

[modifica | modifica sorgente]

Le ultime versioni di Internet Explorer Macintosh Edition avevano un distinto logo blu che era la base per il logo utilizzato in Internet Explorer 6 per Windows, con la differenza che quest'ultimo aveva un blu più chiaro ed era meno tridimensionale.

Versioni per UNIX[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Internet Explorer per UNIX.

██ Versione di test

██ Aggiornamento di sicurezza

Versione Versione estesa Crittografia Pubblicato il Supporta
5.0 5.00.2013.1312 40 bit, 128 bit 18 marzo 1999[19] Solaris, HP-UX
5.0 SP1 beta 5.00.2013.2002 128 bit 13 marzo 2001[20][21] Solaris
31 agosto 2001[22][23]
5 ottobre 2001[24] Solaris, HP-UX
5.0 SP1 5.00.3314.1001 128 bit 1º novembre 2001[1] Solaris, HP-UX
Internet Explorer 5 per Solaris

Internet Explorer 5.0 per UNIX venne rilasciato il 18 marzo 1999,[19] e venne aggiornato al Service Pack 1 il 1º novembre 2001.[1]

Internet Explorer 5 Service Pack 1 per Solaris era compatibile solo con il processore SPARC.

Confronto con Internet Explorer 5 per Windows[modifica | modifica sorgente]

Internet Explorer 5 per UNIX supportava la maggior parte delle funzionalità e delle tecnologie di Internet Explorer 5 per Windows, ma differiva in alcuni aspetti.[25][26]

Per esempio, Internet Explorer per UNIX non supportava i controlli ActiveX scaricabili, né la navigazione e l'organizzazione dei file e delle cartelle locali all'interno della finestra del browser. Altre funzionalità non supportate includevano i filtri e le transizioni CSS, il componente DHTML Editing Control, e le applicazioni HTML.

Internet Explorer per UNIX offriva a sua volta alcune funzionalità assenti nella versione per Windows, come i tasti di scelta rapida in stile Emacs e le associazioni ai programmi esterni.

Stringa di user agent[modifica | modifica sorgente]

Sistema operativo Processore Stringa di user agent
Solaris 2.5.1 SPARC 5 Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0; SunOS 5.5.1 sun4m; X11)
Sun Ultra Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0; SunOS 5.5.1 sun4u; X11)
Solaris 2.6 Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0; SunOS 5.6 sun4u; X11)
HP-UX 10.20 HP 9000 C-180 Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0; HP-UX B.10.20 9000/780; X11)
HP 9000 K-250 Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.0; HP-UX B.10.20 9000/802; X11)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Brion Stone, Unix Internet Explorer IE5.0 Service Pack 1 for Solaris and HP-UX is released!, Newsgroup "microsoft.public.inetexplorer.unix", 1º novembre 2001. URL consultato il 27 maggio 2011.
  2. ^ a b (EN) Microsoft Delivers World's Fastest Modern Browser Available Today, Microsoft News Center, 18 marzo 1999. URL consultato il 1º maggio 2011.
  3. ^ a b c (EN) Microsoft announces availability of Internet Explorer 5 Macintosh Edition, Mactopia, 27 marzo 2000. URL consultato il 4 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2001).
  4. ^ a b c (EN) First Major Upgrade to Mac OS X Hits Stores This Weekend, Apple, 25 settembre 2001. URL consultato il 9 maggio 2011.
  5. ^ (EN) Windows 2000 Service Pack 3, Microsoft, 1º agosto 2002. (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2002).
  6. ^ (EN) Peter Galli, Microsoft Ships Windows 2000 SP3, eWeek, 30 luglio 2002. URL consultato il 15 agosto 2011.
  7. ^ Come ottenere il service pack più recente per Internet Explorer 5.01, Microsoft Knowledge Base. URL consultato il 9 maggio 2011.
  8. ^ a b c Informazioni sulle versioni di Internet Explorer, Microsoft. URL consultato il 31 marzo 2011.
  9. ^ a b (EN) Apple Releases Mac OS X Developer Preview 4 with Final API Specs, Apple, 15 maggio 2000. URL consultato il 9 maggio 2011.
  10. ^ a b (EN) Microsoft Unveils Internet Explorer for Mac OS X, Microsoft News Center, 15 maggio 2000. URL consultato il 9 maggio 2011.
  11. ^ a b (EN) Apple Releases Mac OS X Public Beta, Apple, 13 settembre 2000. URL consultato il 9 maggio 2011.
  12. ^ a b (EN) Mac OS X Hits Stores This Weekend, Apple, 21 marzo 2001. URL consultato il 26 maggio 2011.
  13. ^ (EN) Internet Explorer 5.1 for Mac Preview Release, Mactopia. URL consultato il 4 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2001).
  14. ^ (EN) Mac OS X 10.0: Internet Explorer 5.1 Preview Update and Before You Install Information, AppleCare Knowledge Base, 20 giugno 2001. URL consultato il 4 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2002).
  15. ^ (EN) Internet Explorer 5.1 for Mac Preview Release Update Available, Mactopia. URL consultato il 4 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2001).
  16. ^ (EN) Microsoft Security Bulletin MS01-053, Microsoft TechNet, 23 ottobre 2001. URL consultato il 26 maggio 2011.
  17. ^ (EN) Microsoft Unveils Faster, Simpler and More Reliable Internet Explorer 5 Macintosh Edition, Microsoft News Center, 5 gennaio 2000. URL consultato il 4 luglio 2011.
  18. ^ (EN) Internet Explorer Easter Egg - IE5 Mac Team, The Easter Egg Archive, 19 giugno 2000. URL consultato il 26 maggio 2011.
  19. ^ a b (EN) Bradley Millington, Now Available! Internet Explorer 5 for UNIX with Outlook Express - Final Release, Newsgroup "microsoft.public.inetexplorer.unix", 18 marzo 1999. URL consultato l'8 maggio 2011.
  20. ^ (EN) Brion Stone, Unix Internet Explorer IE5.0 Service Pack 1 Public Beta for Solaris is released!, Newsgroup "microsoft.public.inetexplorer.unix". URL consultato il 27 maggio 2011.
  21. ^ (EN) Internet Explorer 5 Service Pack 1 for Solaris (SPARC) Public Beta, Microsoft, 13 marzo 2001. URL consultato il 27 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2001).
  22. ^ (EN) Brion Stone, Testbuild Solaris Readme File for UnixIE 5.0 SP1, Newsgroup "microsoft.public.inetexplorer.unix", 9 ottobre 2001. URL consultato il 27 maggio 2011.
  23. ^ (EN) Roberto Soderini, IE5 and Solaris 7, Newsgroup "microsoft.public.inetexplorer.unix", 5 settembre 2001. URL consultato il 27 maggio 2011.
  24. ^ (EN) Brion Stone, New Test builds of UnixIE 5.0 SP1 available for Solaris and HP-UX, Newsgroup "microsoft.public.inetexplorer.unix", 5 ottobre 2001. URL consultato il 27 maggio 2011.
  25. ^ (EN) README - Internet Explorer 5 for Solaris with Outlook Express, 2 febbraio 1999. URL consultato il 29 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2002).
  26. ^ (EN) README - Internet Explorer 5 for HP-UX, 17 marzo 1999. URL consultato il 27 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2002).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Download[modifica | modifica sorgente]

Versioni per Windows[modifica | modifica sorgente]

Versioni per Mac OS Classic[modifica | modifica sorgente]

Versioni per Mac OS X[modifica | modifica sorgente]

Versioni per UNIX[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Versione di Internet Explorer Successore Internet Explorer 10 logo.svg
Versione 4 Versione 5 Versione 6