Windows Media Player

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Windows Media Player
Windows Media Player 12
Windows Media Player 12
Sviluppatore Microsoft Corporation
Ultima versione 12.0.9200.16420 (20 settembre 2012)
Sistema operativo Microsoft Windows
Mac OS (non più supportato)
Solaris
Genere Lettore multimediale
Licenza Freeware
(Licenza chiusa)
Sito web www.microsoft.com/windowsmedia

Windows Media Player è un software gratuito della famiglia dei lettori multimediali che riproduce file audio e video su personal computer con sistemi operativi Microsoft Windows. Microsoft ha rilasciato versioni anche per altri sistemi operativi, fra cui: Pocket PC, Mac OS e Solaris. Tuttavia queste versioni sono meno complete di quelle per Windows, supportano meno formati di file e vengono aggiornate meno frequentemente. I formati di file supportati dalla versione base sono: Windows Media Video (WMV), Windows Media Audio (WMA), e Advanced Systems Format (ASF). Il formato Ogg, usato anche su Wikipedia, per ora non è ancora supportato.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Windows Media Player è l'erede del Lettore multimediale (che poteva solo riprodurre file audio e video). Consente di copiare brani musicali su CD, sincronizzare il contenuto del PC con un lettore MP3, e acquistare musica da uno dei tanti siti di vendita online.

Fra i concorrenti di Windows Media Player vi sono:

Windows Media Player viene fornito incluso nel sistema operativo Windows. Tuttavia le release più recenti richiedono l'installazione delle ultime versioni del sistema operativo.

Nel marzo 2004 la Commissione europea ha multato Microsoft di 497 milioni di euro e le ha imposto di fornire una versione di Windows senza Windows Media Player, accusandola di aver "violato le leggi dell'Unione europea, sfruttando la propria posizione semi-monopolistica nel mercato dei sistemi operativi per PC per estenderla anche ai mercati dei sistemi operativi per server aziendali e dei software per riproduzione di file multimediali". Microsoft ha opposto ricorso contro questa sanzione, e nel frattempo, rilascerà di ogni sistema operativo la versione N, versione senza Windows Media Player indirizzata al mercato europeo. (Sarà comunque possibile installare Windows Media Player separatamente).[1].

Principali versioni[modifica | modifica wikitesto]

Windows Media Player 6.4

Screenshot[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Microsoft to rename media-player-less Windows - CNET News

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Microsoft Portale Microsoft: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Microsoft