The Rutles Archaeology

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Rutles Archaeology
Artista The Rutles
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 ottobre 1996
Durata 47:33
Dischi 1
Tracce 16
Genere Rock demenziale
parodia
Etichetta EMI Records, Virgin Records
Registrazione 1978-1996
The Rutles - cronologia
Album precedente
(1978)
Album successivo

The Rutles Archaeology è un album dei The Rutles. Come l'album precedente, contiene delle parodie di alcune canzoni dei Beatles.

Tre dei quattro musicisti della band-Innes, Halsey e Faatar-si riunirono nel 1996 e registrarono un secondo album, Archaeology, una parodia dell'album The Beatles Anthology. Il quarto "vero" Rutle, Ollie Halsall, morì in Spagna nel 1992. Eric Idle era invitato a partecipare, ma rifiutò.

Come il progetto dell'Anthology il quale satirizzava, l'album comprende tracce apparentemente appartenenti a tutti i periodi della carriera dei Rutles, in sequenza per riflettere la cronologia della fittizia band. La riunione era benedetta da George Harrison che incoraggio i Pre-Fab Four a procedere.

La riunione era innescata dall'apparizione di Innes al festival di Los Angeles "Monty Python: Lust For Glory!", la celebrzione del venticinquesimo anniversario dei Monty Python prodotto da Martin Lewis. Innes si esibì in due concerti al Troubadour Club sotto il nome di "Ron Nasty & The New Rutles".

Dopo il successo dei due show, Lewis e Innes collaborarono al progetto che diventò Archaeology.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Major Happy's Up-And-Coming Once Upon a Good Time Band - 2:19 (parodia di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band)
  2. Rendezvous - 2:06 (parodia di With a Little Help from My Friend)
  3. Questionnaire - 2:41 (parodia di The Fool on the Hill)
  4. We've Arrived! (And to Prove It We're Here) - 2:09 (parodia di Back in the U.S.S.R., Revolution 9)
  5. Lonely-Phobia - 2:35 (parodia di Things We Said Today)
  6. Unfinished Words - 2:08
  7. Hey Mister! - 3:18 (parodia di I Me Mine, Helter Skelter)
  8. Easy Listening - 2:09 (parodia di What Goes On)
  9. Now She's Left You - 2:03
  10. The Knicker Elastic King - 2:39 (parodia di Getting Better)
  11. I Love You - 2:18 (parodia di And I Love Her, Till There Was You)
  12. Eine Kleine Middle Klasse Musik - 4:24 (parodia di Come Together)
  13. Joe Public - 4:03 (parodia di Tomorrow Never Knows, Rain)
  14. Shrangin-La - 7:43 (parodia di A Day in the Life, Being for the Benefit of Mr. Kite!, Hey Jude, con delle mini pastiche di For No One, I Am the Walrus, Magical Mystery Tour, Yellow Submarine, All You Need Is Love)
  15. Don't Know Why - 3:44 (parodia di Free As a Bird)
  16. Back In '64 - 3:14 (parodia di When I'm Sixty-Four)

Versioni alternative e ri-rilascio[modifica | modifica wikitesto]

"Archaeology"/Virgin Records America/Vinyl L.P./U.K. release/7243-8-42200-1-3-VUSLP 119
La versione americana in vinile contiene:

  • Le stesse tracce del rilascio originale in CD.
  • Una busta interna con due foto dei Rutles e i crediti dell'album, ma non i testi.
  • Il CD contiene un libretto con foto e testi delle canzoni.
  • La foto con i Rutles che dormono è una parodia della copertina dell'album Sleeping with the Past di Elton John.

"Archaeology"/Virgin Records/CD/Japanese Version/VJCP-25277
La versione giapponese dell'album contiene:

  • Le stesse tracce del rilascio originale in CD.
  • Quattro tracce bonus: Lullaby, Baby S'il Vous Plait, My Little Ukulele e It's Looking Good.
  • Lo stesso libretto del rilascio in USA e in UK.

"Archaeology"/EMI Gold/2007/CD/UK only release/0946-3-85349-2-1
Il ri-rilascio in CD del 2007 contiene:

  • Una nuova copertina dell'album.
  • Tutte le sedici tracce + Lullaby, Baby S'il Vous Plait, My Little Ukulele e le non rilasciate Under My Skin e Rut-A-Lot.
  • Un differente libretto, con una condensata storia dei Rutles.
  • Non contiene i testi delle canzoni.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]