Terra senza donne (film 1935)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terra senza donne
Poster - Naughty Marietta 02.jpg
locandina del film
Titolo originale Naughty Marietta
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1935
Durata 105 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Sound System)

Douglas Shearer

Rapporto 1,37 : 1
Genere musicale
Regia Robert Z. Leonard, W.S. Van Dyke (non accreditati)
Soggetto dal libretto di Rida Johnson Young dell'operetta Naughty Marietta (musica di Victor Herbert)
Sceneggiatura Frances Goodrich, Albert Hackett, John Lee Mahin
Produttore Hunt Stromberg, W.S. Van Dyke
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer (MGM)
Distribuzione (Italia) MGM (1936)
Fotografia William Daniels
Montaggio Blanche Sewell
Musiche Dimitri Tiomkin
Tema musicale Victor Herbert
Scenografia Cedric Gibbons e, associati, Edwin B. Willis e A. Arnold Gillespie
Costumi Adrian
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
  • Lia Orlandini: Marietta / principessa Marie de Namour de la Bonfain
Premi

Terra senza donne (Naughty Marietta) è un film del 1935, diretto da Robert Z. Leonard e da W.S. Van Dyke. Nessuno dei due registi compare nei titoli, risultando non accreditati.

Interpretata da Jeanette MacDonald e Nelson Eddy, la storia è quella di una giovane principessa che, per sottrarsi a un matrimonio combinato, si imbarca sotto falso nome su una nave diretta a New Orleans. Catturata dai pirati, si innamora del loro capo, il capitano Warrington. Il film è la versione cinematografica dell'operetta Naughty Marietta di Victor Herbert, parole e libretto di Rida Johnson Young.

Le canzoni del film sono firmate da Herbert e Johnson Young. Nel cast appare anche il celebre paroliere Gus Kahn, che firma alcune delle melodie di Herbert. Le canzoni Ah! Sweet Mystery of Life e I'm Falling in Love With Someone saranno utilizzate nella versione teatrale di Thoroughly Modern Millie, il musical basato su Millie, una commedia musicale del 1967 interpretata da Julie Andrews.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane principessa francese Marietta, non accetta le nozze che la famiglia gli impone, con un nobile spagnolo, preferisce fuggire con un falso nome su una nave in partenza verso la lontana Luisiana che conduce un folto gruppo di donne oltreoceano per sposare i coloni francesi che sono arrivati per abitare e lavorare nel Nuovo Mondo.

Una scena del film in una locandina

La nave viene assaltata dai pirati, Marietta fatta prigioniera viene liberata da un gruppo di volontari capeggiati dal capitano Richard, che la porterà in salvo e la libererà dall'impegno di sposare il colono al quale era stata assegnata. Tra la principessa e Richard nascerà l'amore, ma l'arrivo del fidanzato spagnolo farà conoscere a tutti la sua vera identità.

A questo nuovo pericolo la salverà nuovamente Richard che la porterà nella sua colonia dove i due innamorati potranno andare a giuste nozze.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) dal 4 dicembre 1934 al 7 febbraio 1935[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film fu presentato in anteprima a Washington l'8 marzo 1935 con il titolo originale Naughty Marietta. Alcuni giorni dopo, il 22 dello stesso mese, fu proiettato in prima a New York. Il film uscì poi nel circuito delle sale il 29 marzo 1935.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 il film è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb business
  2. ^ (EN) Librarian of Congress Adds 25 Films to National Film Registry, Library of Congress, 16 dicembre 2003. URL consultato il 7 gennaio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema