Tanita Tikaram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tanita Tikaram
Fotografia di Tanita Tikaram
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Pop
Folk[1]
Periodo di attività 1988 – in attività
Strumento chitarra, piano, basso
Etichetta WEA Records, Reprise Records, Naïve Records
Album pubblicati 9
Studio 8
Raccolte 1
Sito web

Tanita Tikaram (Münster, 12 agosto 1969) è una cantante e cantautrice britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Di origini indiane, figiane e malesi (suo padre era un ufficiale dell'esercito britannico), la Tikaram nasce a Münster, in Germania occidentale, ed in seguito si trasferisce con la famiglia a Basingstoke, nel Regno Unito. Inizia allora a scrivere canzoni e tiene il suo primo spettacolo a 17 anni in un club di Londra.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il suo album di debutto del 1988 Ancient Heart pubblicato ad appena 19 anni, preceduto dal singolo Good Tradition, consegue un vero successo, e prelude ad un tour mondiale. Il video dell'enigmatica Twist in my Sobriety (il secondo singolo, in assoluto il più conosciuto), realizzato in bianco e nero in un'area rurale della Bolivia da Gerard de Thame, vince numerosi premi.[2] I successivi singoli tratti dall'album sono Cathedral Song e World Outside Your Window.

L'album seguente The Sweet Keeper usa la ricetta del primo, ha abbastanza successo pur non producendo grandi hit e vede la Tikaram guadagnare i consensi della critica.

Negli album successivi la Tikaram appare nelle vesti di coproduttore, Everybody's Angel e di produttore unico in Eleven Kinds of Loneliness. Pur essendo dei solidi lavori vendono progressivamente meno.[3]

Nel 2005 è tornata con l'album Sentimental dopo sette anni di assenza, con Nick Lowe ospite in due tracce.

La sua voce sensuale è accompagnata dalla chitarra acustica, con il risultato di un sound suggestivo e vellutato. Il successo arriva quando Tanita non è ancora ventenne, ma il suo stile nel corso degli anni diverrà sempre più sofisticato e meno radiofonico.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tanita Tikaram su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 17 febbraio 2015.
  2. ^ (EN) Twist In My Sobriety by Tanita Tikaram Songfacts, Songfacts.com. URL consultato il 1 marzo 2015.
  3. ^ (EN) Tanita Tikaram Discography at Discogs, Discogs.com. URL consultato il 24 febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 59272247 · LCCN: n92019900 · GND: 134619935 · BNF: cb139297715 (data)