St. Pauli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
St. Pauli
Stato Germania Germania
Città Amburgo
Distretto Hamburg-Mitte
Superficie 2,6 km²
Abitanti 27 612 ab. (2006)
Densità 10 620 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 53°33′N 9°58′E / 53.55°N 9.966667°E53.55; 9.966667

St. Pauli è un quartiere (Stadtteil) di Amburgo, appartenente al distretto (Bezirk) di Hamburg-Mitte.

Ha una superficie di 2,6 km² e una popolazione (2006) di 27.612 abitanti.

Posizione[modifica | modifica sorgente]

St. Pauli si trova immediatamente ad ovest del centro cittadino ed è affacciato sul fiume Elba, in prossimità del porto di Amburgo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

All'inizio del XVII secolo si sviluppò come un quartiere denominato Hamburger Berg ("monte di Amburgo") giusto al di fuori delle mura della città e vicino ad Altona. Il nome deriva da una collina che si trovava in zona con scopi militari, che veniva utilizzato come campo di artiglieria. Successivamente, si iniziò a concedere la costruzione di nuovi edifici, ma presto il commercio, che non era accettato all'interno di Amburgo, a causa di rumori ed odori, fu relegato alla zona di Hamburger Berg. Anche i produttori di corde (o 'Reeper' in basso Tedesco) si trasferirono nella zona in quanto era difficile trovare spazi sufficientemente grandi per la loro attività in città.

Il nome della via più famosa del quartiere, la Reeperbahn, è pertanto traducibile come "via dei Cordai".

Quando fu concesso alla popolazione di vivere in St. Pauli, alla fine del XVII secolo, il comune decise di spostare il lazzaretto e le industrie più inquinanti fuori dal quartiere, che fu nominato così per la chiesa che vi venne costruita.

St. Pauli ha una lunga tradizione come centro di divertimento. Il grande porto di Amburgo vi portava una grande quantità di marinai che vi spendevano il tempo in attesa che la loro nave venisse caricata prima di ripartire. Da allora la prostituzione rimane un fattore connotante di St. Pauli: tutt'oggi il distretto a luci rosse si trova in Reeperbahn.

Le peculiarità di St. Pauli sono comunque molte: essere una delle zone più depresse della ex Germania occidentale[non chiaro], una delle culle del movimento punk tedesco, nonché sede della squadra di calcio dell'FC St. Pauli.

St. Pauli ha una forte tradizione musicale: i Beatles vi vissero e vi suonarono prima di divenire famosi. Cantanti e attori come Hans Albers sono associati con St. Pauli, dando vita così all'inno non-ufficiale, Auf der Reeperbahn Nachts um Halb Eins.

St. Pauli nella cultura[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb: St. Pauli-Landungsbrücken
  2. ^ Fernsehserien: St. Pauli-Landungsbrücken - Infos zur TV-Serie
  3. ^ St. Pauli-Landungsbrücken su Fernsehlexikon

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania