Smarano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Smarano
comune
Smarano – Stemma
Smarano – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Daniele Brentari (lista civica) dal 16/05/2010
Territorio
Coordinate 46°21′00″N 11°07′00″E / 46.35°N 11.116667°E46.35; 11.116667 (Smarano)Coordinate: 46°21′00″N 11°07′00″E / 46.35°N 11.116667°E46.35; 11.116667 (Smarano)
Altitudine 998 (recenti misurazioni 1.011) m s.l.m.
Superficie 6 km²
Abitanti 492[2] (31-12-2010)
Densità 82 ab./km²
Comuni confinanti Coredo, Sfruz, Tres
Altre informazioni
Cod. postale 38010
Prefisso 0463
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022175
Cod. catastale I772
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti smaranesi (smaranòti[1])
Patrono santa Maria Assunta
Giorno festivo 15 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Smarano
Sito istituzionale

Smarano (Smaràn in nones[3]) è un comune della provincia di Trento.

Si trova sul versante orientale della Val di Non, a poco meno di mille metri di altitudine sul livello del mare, in una singolare fetta di terra compresa tra i boschi a monte e i frutteti a valle, al centro dell'altopiano della Predaia. La sua singolarità risiede tanto nella sua vocazione rurale - l'agricoltura e l'allevamento sono le attività prevalenti - quanto nella particolare conformità del suo territorio, dove boschi verdi di conifere si alternano a prati verdi, un tempo pascoli per le madrie all'alpeggio, oggi anche luogo eletto per riposanti passeggiate immersi nella natura.

Il clima di Smarano è temperato per effetto dell'ampiezza della Val di Non che per lunghe ore ogni giorno è riscaldata dal sole, sia per l'effetto termoregolatore del grande bacino di Santa Giustina che riempie il fondovalle.

Sono ancora fonte di discussione le recenti misurazioni dell'altitudine s.l.m. di Smarano che riportano 1.011 metri, in contrasto con la precedente rilevazione di 998 m. s.l.m. Si è ipotizzato che le cause di questa variazione altimetrica così notevole possano essere ricondotte ad un innalzamento geologico del nucleo storico di Smarano dovuto all'accrescimento della falda acquifera sottostante la piazza del paese, riempitasi oltremodo dalle frequenti e elevate nevicate durante l'inverno 2008-2009.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[4]

Ripartizione linguistica[modifica | modifica sorgente]

Nel censimento del 2001, 108 abitanti del comune si sono dichiarati "ladini"[5].

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli Etnici e dei Toponimi Italiani, Bologna, ed. Pàtron, 1981.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  3. ^ Quaresima, Enrico (1964; rist. 1991). Vocabolario anaunico e solandro. Firenze: Leo S. Olschki. ISBN 8822207548
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Nel 2001 erano il 17,54% dei residenti | Trentino