Sigiswald Kuijken

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sigiswald Kuijken /'si:ɣɪsʋɑld 'kœʏ̯kən/ (Dilbeek, 16 febbraio 1944) è un violinista, direttore d'orchestra e violista belga, noto per le esecuzioni di musica barocca e classica su strumenti dell'epoca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

S. Kuijken con il violoncello da spalla

Sigiswald Kuijken dal 1964 al 1972 membro dell'Alarius Ensemble di Bruxelles e, nel 1972, fondò l'orchestra barocca La Petite Bande. Dal 1971 insegna violino barocco al Koninklijk Conservatorium dell'Aia e al Koninklijk Muziekconservatorium di Bruxelles. È noto per essere un seguace della esecuzione storica. Nel 1986 ha fondato il Kuijken String Quartet. Negli ultimi anni si è esibito anche come direttore d'orchestra in un repertorio sinfonico di musica romantica e come solista di viola da braccio (violoncello piccolo); insieme al musicista e liutaio Dmitry Badiarov è anzi uno dei più attivi protagonisti del revival di questo strumento utilizzato nel XVII e XVIII secolo.

I suoi fratelli sono noti anch'essi per l'esecuzione storica: Barthold Kuijken è un flautista e virtuoso di flauto dolce mentre Wieland Kuijken è un violoncellista e violista. Essi hanno suonato molto spesso con il clavicembalista Gustav Leonhardt.

Il 22 febbraio 2007 è stato insignito della laurea honoris causa dall'Università Cattolica di Lovanio in Belgio.

Controllo di autorità VIAF: 29718421 LCCN: n81078919