Selezione di calcio dei Sami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sami Sami/Lapponia
(Sámi Spábbáčiekčanlihttu)
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione Sámi Football Association

Suomaluodda 1
N-9520 Kautokeino
(Fondata nel 1979)

Selezionatore Morten Pedersen
Record presenze Johansen, Lamøy, Minde & Sandvärn (6)
Capocannoniere Høgli, Johansen, Lamøy & Nystrøm (6)
Esordio internazionale
Isole Åland Isole Åland 4 - 2 Sami Sami
luglio 1985
Migliore vittoria
Sami Sami 21 - 1 Monaco Monaco
24 novembre 2006
Peggiore sconfitta
Sami Sami 0 - 6 Germania Est Germania Est
Gällivare, Svezia, luglio 1987

La Selezione di calcio dei Sami (Lapland) o Selezione di calcio della Lapponia è una squadra di calcio rappresentante il popolo Sami, che abita le regioni settentrionali della Norvegia, Svezia, Finlandia e Russia.

Status[modifica | modifica sorgente]

La squadra non è membro né della UEFA né della FIFA per cui non può partecipare alle loro competizioni.

L'obiettivo della Sámi Football Association, che controlla la squadra, è di ricevere lo status ufficiale. Fin dal 2003 è membro della NF-Board, che organizza gare tra nazioni non riconosciute.

I giocatori Sami che hanno accettato l'offerta di giocare nella squadra nazionale, invece che in quelle tradizionali scandinave, includono Morten Gamst Pedersen e Sigurd Rushfeldt. Steffen Nystrøm, della Moss FK ha giocato per la under-21 norvegese e ha fatto il suo esordio nella squadra sami nella VIVA World Cup, vinta proprio dai Lapponi per 21-1 contro Monaco.

Partecipazioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Nel novembre 2006 la nazionale sami ha preso parte, vincendo, alla prima VIVA World Cup in Occitania, organizzata dal NF-Board. Tuttavia la competizione ha visto il ritiro di alcuni dei maggiori partecipanti alla competizione, non riconosciuta dalla FIFA. La nazionale sami ha vinto sulla nazione ospitante e Monaco, segnando l'impressionante cifra di 42 goal in 3 partite.

Note[modifica | modifica sorgente]


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio