Rifugio Antermoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rifugio Antermoia
Rifugio Antermoia 01.jpg
Il rifugio Antermoia (2.497 m) nel vallone glaciale omonimo
Stato Italia Italia
Altitudine 2.497 m s.l.m.
Località Mazzin
Catena Gruppo del Catinaccio - Dolomiti
Coordinate 46°28′36.84″N 11°39′50.04″E / 46.4769°N 11.6639°E46.4769; 11.6639Coordinate: 46°28′36.84″N 11°39′50.04″E / 46.4769°N 11.6639°E46.4769; 11.6639
Mappa di localizzazione: Italia
Inaugurazione 1911
Dati logistici
Proprietà SAT
Periodo di apertura da marzo a ottobre
Capienza 44 posti letto
Sito Internet

Il rifugio Antermoia, gestito dalla Società Alpinisti Tridentini, è uno dei numerosi rifugi alpini presenti nel gruppo del Catinaccio, nel bacino idrografico della Val di Fassa. Si trova nel Vallone d'Antermoia, a poche centinaia di metri dall'omonimo lago, posto tappa dell'itinerario giallo della Via Alpina.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'antico edificio che ospita il rifugio risale al 1911. Un successivo restauro avvenuto negli anni ottanta, in occasione dell'apertura dell'itinerario giallo della Via Alpina, il rifugio venne completamente ristrutturato. Negli ultimi anni sono stati realizzati dei pannelli fotovoltaici per contribuire al fabbisogno energetico dell'edificio.

Accessi[modifica | modifica sorgente]

Ascensioni[modifica | modifica sorgente]

Traversate[modifica | modifica sorgente]

Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Da Cima Scalieret è possibile scendere fino al passo delle Scalette e continuare sul sentiero numero 583, oppure scendere fino al rifugio Vajolet e continuare sul sentiero 584.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna