Ramón Vinay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ramón Vinay

Ramón Vinay (31 agosto 1911[1]4 gennaio 1996) è stato un tenore cileno.

Ricordato come il più famoso Otello verdiano del secondo dopoguerra insieme a Mario Del Monaco, ebbe in repertorio anche altri importanti ruoli, in particolare del melodramma italiano e wagneriano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Incoraggiato dalla madre a studiare canto, iniziò la carriera operistica nel 1938 in Messico come baritono. Più tardi passò alla registro di tenore, avendo così un secondo debutto nel 1943 e iniziando durante la seconda guerra mondiale una carriera di grandi successi nel repertorio di tenore drammatico. Tornò sporadicamente al registro di baritono nel 1962 a si ritirò dalla scene nel 1969. Anche come tenore, il suo timbro vocale mantenne il bronzeo colore baritonale degli inizi.

Guadagnò particolari riconoscimenti per la sua interpretazione di Otello, di cui per un certo tempo fu interprete di riferimento. Probabilmente la sua più significativa apparizione nel ruolo avvenne nel 1947, diretto da Arturo Toscanini per una trasmissione radiofonica della NBC, affiancato da Herva Nelli e Giuseppe Valdengo. La registrazione è stata pubblicata dalla RCA Victor, anche in CD, e successivamente da altre etichette. Eccellente attore, fu il primo cantante nel 1948 a sostenere il ruolo di Otello in televisione, quando vennero utilizzati il cast e un allestimento del Metropolitan di New York. Cantò il ruolo anche alla Scala, a Salisburgo e alla Royal Opera House di Londra, interpretandolo complessivamente un centinaio di volte.

Il repertorio abbracciò inoltre impegnativi ruoli wagneriani, eseguiti al Festival di Bayreuth nel periodo 1952-57 (Tannhäuser, Tristano, Lohengrin, Parsifal), Radames in Aida, Canio in Pagliacci, Don José in Carmen e Sansone in Samson et Dalila. I ruoli di baritono furono Don Bartolo, Telramund, Jago, Falstaff, Scarpia.

Fu "National Patron" della "Delta Omicron", una confraternita di musicisti professionisti[2]. Morì in Messico all'età di 84 anni.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Esiste un'incisione dal vivo dall'Opera di Dallas in cui Vinay canta il ruolo di Jago e Mario Del Monaco quello di Otello; Del Monaco apprezzava molto l'interpretazione di Otello di Vinay, per cui averlo accanto come Jago fu per lui una grande emozione[senza fonte].

Ramon Vinay, il tenore argentino Carlos Guichandut e i baritoni Paolo Silveri e Piero Campolonghi sono gli unici cantanti di una certa fama, di cui si ha notizia, ad aver sostenuto in epoca moderna entrambi i ruoli di Otello e Jago.

Registrazioni scelte[modifica | modifica wikitesto]

  • Bizet - Carmen (Stokowski/Heidt, Pease, M. Koshetz) - Eklipse
  • Leoncavallo - Pagliacci (Antonicelli/Quarteraro, Warren, Thompson) - Guild
  • Saint-Saëns - Samson et Dalila (Cellini/Stevens) - VAI
  • Verdi - Otello (Toscanini/Nelli, Valdengo) - RCA
  • Verdi - Otello (Busch/Albanese, Warren) - Preiser Arkadia
  • Verdi - Otello (Furtwängler/Martinis, Schöffler) - EMI
  • Verdi - Otello (Cleva 1950/1951/excerpts/Steber, Guarrera) - Preiser
  • Verdi - Otello (Beecham 1958/Stella, Taddei, Modesti) - Idis
  • Wagner - Lohengrin (Sawallisch/Thomas, Silja, Varnay, Crass) - Philips
  • Wagner - Parsifal (Krauss/Mödl, London, Weber, Uhde, Greindl) - Arlecchino
  • Wagner - Parsifal (Knappertsbusch/Mödl, Fischer-Dieskau, Greindl) - Myto
  • Wagner - Der Ring des Nibelungen (Keilberth/Mödl, Resnik, Hotter, Windgassen, Uhde, Weber) - Melodram
  • Wagner - Der Ring des Nibelungen (Krauss/Varnay, Hotter, Resnik, Greindl, Malaniuk) - Gala
  • Wagner - Tannhäuser (Keilberth/Brouwenstijn, Fischer-Dieskau, Greindl)- Melodram
  • Wagner - Tristan und Isolde (Jochum/Varnay, Neidlinger, Weber, Malaniuk) - Melodram
  • Wagner - Tristan und Isolde (Karajan/Mödl, Weber, Hotter, Malaniuk) - Myto
  • Recital live (Arias by Verdi, Leoncavallo, Saint-Saëns, Wagner, duets with Ljuba Welitsch) - Melodram
  • Four Famous Met-Tenors of the Past (Peerce, Björling, Tucker) - Preiser - LV
  • Met - 100 Singers - RCA

Ascolti audio[modifica | modifica wikitesto]

  • [1] Richard Wagner, Walküre 2. Aufzug: "Weh! Weh! Suessestes Weib!"

Dirigent: Clemens Krauss; Festspielhaus Bayreuth, 1953

  • [2] Richard Wagner, Lohengrin 2. Aufzug: "Erhebe dich, Genossin meiner Schmach!" (as Telramund)

Dirigent: Wolfgang Sawallisch; Festspielhaus Bayreuth, 1962

  • [3] Richard Wagner, Lohengrin 2. Aufzug: "Du wilde Seherin" (as Telramund)

Dirigent: Wolfgang Sawallisch; Festspielhaus Bayreuth, 1962

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alcune fonti riportano come anno di nascita il 1912.
  2. ^ Delta Omicron

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 3815760 LCCN: n82056788