Portale:Agricoltura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Greenhouse for strawberry.jpg

Portale
Agricoltura

Chyba pszenica.jpg


Introduzione
modifica

L'agricoltura è l'attività economica che consiste nella coltivazione di specie vegetali e l'allevamento di animali da reddito. La finalità principale dell'agricoltura è quello di ottenere prodotti delle piante da utilizzare a scopo alimentare o commerciale, ma sono possibili anche altre finalità che non prevedano necessariamente l'asportazione dei prodotti.

Tradizionalmente, nella cultura italiana, l'agricoltura è popolarmente riferita allo sfruttamento delle risorse vegetali a fini alimentari, mentre lo sfruttamento delle corrispondenti risorse di origine animale, l'allevamento, ne è quasi ritenuta antitetica, riflettendo il secolare dualismo pastore-contadino. A fini scientifici e giuridici, comunque, entrambe le materie sono comunemente riunite nella più vasta accezione di agricoltura, che abbraccia la coltivazione delle piante (arboree, erbacee), l'allevamento degli animali e lo sfruttamento delle foreste.

PivotIrrigationOnCotton.jpg

L'irrigazione comprende quell'insieme di conoscenze tecniche finalizzate all'incremento della produttività di un terreno agricolo tramite la maggior quantità d'acqua resa disponibile alle colture.

L'irrigazione è una pratica antichissima. Dopo avere ricavato il proprio frumento, per quattromila anni, sui rilievi semiaridi che attorniano le valli del Tigri e dell'Eufrate, la cosiddetta Mezzaluna fertile, i primi coltivatori dell'Eurasia pensarono di coltivarlo, usando delle piene primaverili dei due fiumi, al centro della grande valle, dove la piovosità è quasi nulla.

L'uso delle piene avrebbe imposto la loro regolamentazione, la regolamentazione delle piene avrebbe imposto di organizzare grandi masse di lavoratori, liberi o schiavi, e la costruzione di immensi depositi per raccogliere il prodotto, che maturava in due-tre settimane, ma che era sufficiente all'alimentazione delle popolazioni per l'intero anno.


Leggi la voce...

Same etto.jpg

Il trattore agricolo (dal latino trahere, trainare, deve il suo nome anche associato alla parola motore, diventando la contrazione di queste due) è un mezzo utilizzato per trainare un rimorchio o agganciare delle attrezzature specifiche per l'agricoltura. Appartiene alla famiglia delle macchine agricole semoventi, di cui costituisce la componente trainante.

Il trattore è nato nel lontano 1892 negli Stati Uniti, i primi modelli erano poco maneggevoli e molto pesanti. Il trattore, definito "centrale mobile di potenza", ha costituito il punto forte della meccanizzazione agricola e della moderna agricoltura. Negli oltre 100 anni di storia, il trattore agricolo si è migliorato, potenziato e completato.


Leggi la voce...

Tomatoes-on-the-bush.jpg

Il pomodoro (Solanum lycopersicum, L. 1753 - identificato secondo il regolamento fitosanitario internazionale Lycopersicon esculentum (L.) Karsten ex Farw. (cfr. classificazione botanica), della famiglia delle Solanaceae, è una pianta annuale i cui frutti sono bacche dal caratteristico colore rosso alla base di molti piatti della cucina italiana.

Tutte le parti verdi, comprese le melanzane verdi, sono tossiche, in quanto contengono solanina, un glicoalcaloide steroidale, che non viene eliminata nemmeno per mezzo dei processi di cottura.

Il frutto maturo è invece ricco di principi nutritivi e calorie, ed è comunemente utilizzato a scopi alimentari, in insalata o come ingrediente nella preparazione di salse e piatti cotti, come la pizza. Il succo o le centrifughe di pomodoro, assunti come bevanda rendono disponibile all'organismo una quantità significativa di licopene, un antiossidante che si ritiene possa svolgere una certa funzione protettiva rispetto al rischio di tumori alla prostata. Il succo di pomodoro costituisce anche, con l'aggiunta di vodka, tabasco, limone, sale e pepe, la base di un cocktail solitamente servito come aperitivo e noto come Bloody Mary.


Leggi la voce...

Botrytis riesling.jpg

La Botrytis cinerea è un fungo parassita che attacca molte varietà di piante, anche se i fra i diversi ospiti quello economicamente più rilevante è la vite (in particolare aggredisce i grappoli d' uva).
In viticoltura è comunemente nota come "marciume grigio" o "muffa grigia". La stessa può anche provocare allergie.

Il fungo provoca due differenti tipi d'infezione sull'uva:

  • marciume grigio: si verifica in corrispondenza della maturazione e richiede una costante e prolungata condizione di terreno imbibito o un elevato grado di umidità atmosferica. L'infezione provoca la caduta dei grappoli colpiti.
  • marciume nobile: si verifica quando, in condizioni generali di clima più caldo e secco, si alternano condizioni umide per effetto della deposizione della rugiada mattutina o di episodi piovosi che innalzano il grado di umidità e favoriscono una diffusione limitata del fungo che aumenta, per l'appassimento, il grado zuccherino dell'uva senza danneggiarla eccessivamente.

Leggi la voce...

Immagine del giorno
Aratura in un antico dipinto egiziano.

Nei riquadri qui sotto, clicca "+" per vedere le voci contenute all'interno di una categoria e "-" per nasconderle. Cliccando sui link, puoi accedere alle relative categorie o voci.



- Per cercare su it.wikipedia con il motore di ricerca google, clicca qui

- Per visualizzare delle immagini sull'agricoltura a caso, clicca qui.

- Per visualizzare una voce sull'agricoltura a caso, clicca qui.

Portali correlati
Altri progetti