Pilar López de Ayala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pilar López de Ayala Arroyo (Madrid, 18 settembre 1978) è un'attrice cinematografica spagnola. È considerata una delle più grandi attrici spagnole. Ha iniziato a lavorare in serie televisive come Menudo es mi padre, diretto da Manuel Valdivia e William F. Groizard. Dopo la fine della scuola ben presto fa un salto nel cinema con acqua Báilame. Il suo carattere di rugiada, una borghese di Cadice nei Baci film per tutti, ha vinto la nomination come Miglior Attrice Goya. Ma la sua conferma definitiva arrivò con il ruolo da protagonista in Giovanna la pazza (film 2001) di Vicente Aranda, che le ha fatto ottenere il Premio Goya per la migliore attrice protagonista. Nel 2005 ha debuttato Obaba Montxo Armendariz, film per cui ha ricevuto un nuovo appuntamento ai premi Goya, questa volta come miglior attrice non protagonista. Obaba è stato proposto dalla Spagna agli Oscar 2005, ma alla fine non fu inserito tra i cinque candidati nominati per il miglior film straniero. Nel corso della sua carriera si è affermata anche come personaggio televisivo,conducendo molti Documentari e presentando molti premi Premi cinematografici.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nata a Madrid da Rodrigo López de Ayala Sánchez-Arjona e dalla moglie Pilar Arroyo Gallego. Dal lato paterno appartiene a una famiglia della nobiltà di campagna dell'Estremadura, discendente per due volte da Cristoforo Colombo attraverso il figlio Diego[1].

I primi ruoli importanti come attrice risalgono al 1996 nella serie televisiva spagnola "Menudo es mi padre" e ha continuato con la serie "Al salir de clase" (389 episodi nel periodo 1997-2001). È giunta al cinema con il film "Báilame el agua" nel 2000. Lo stesso anno ha ottenuto una candidatura al Premio Goya come migliore attrice non protagonista con il personaggio di Rocío nel film "Besos para todos". La conferma definitiva è avvenuta tuttavia nel 2001 con il ruolo di protagonista nel film "Giovanna la pazza" che gli sono valsi una Concha de Plata alla migliore attrice al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián nel 2001 e un premio Goya come migliore attrice protagonista nel 2002. Nel 2004 recita nel fil americano Il ponte di San Luis Rey.

Premi e candidature cinematografiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 ha vinto il premio come miglior attrice del Cinespaña Tolosa per Báilame el agua (2000), è stata nominata per il premio Newcomer of the Spanish Actors Union per Besos para todos (2000), ha vinto il Sant Jordi Awards per il miglior Sant Jordi attrice spagnola (Mejor Actriz Española) per Báilame el agua (2000), ha vinto il Seashell d'Argento al Festival internazionale del Cinema di San Sebastián per la migliore attrice per Juana la Loca (2001) ed è stata nominata per un Goya ai premi Goya per la migliore attrice emergente (Mejor Actriz Revelación) per Besos para todos (2000). Nel 2002 ha vinto sia il Newcomer Award e il Premio dell'Unione spagnola Actors dell'Unione spagnola Actors Film: Performance Lead (Protagonista Cine), il Premio ACE presso la ACE Premios per il Cinema - la migliore attrice, il Goya al Goya Awards per la migliore attrice protagonista (Mejor Actriz Principal), la Fotogramas de Plata della Fotogramas de Plata per il Miglior Attrice video (Actriz Mejor de Cine), il Premio dei Premi CEC Scrittori Circle cinema, Spagna per la migliore attrice (Mejor Actriz) e la ADIRCAE Award agli MTV ADIRCAE per Miglior Performance in un ruolo principale, tutti di loro per Juana la Loca (2001). Nel 2006 è stata nominata per il Premio dell'Unione spagnola Actors dell'Unione spagnola Attori per il cinema: supporto Performance, Female (Secundario Cine - Categoría Femenina), il Goya ai premi Goya per il miglior attrice non protagonista (Mejor de Actriz Reparto), il Fotogramas de Plata al Fotogramas de Plata per il Miglior Attrice video (Actriz Mejor de Cine) e il Premio dei Premi CEC Scrittori Circle cinema, Spagna per la migliore attrice non protagonista (Mejor Actriz Secundaria), e ha vinto il Premio ACE presso la ACE Premios per il Cinema - Miglior Attrice, tutti per Obaba (2005).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Apparizioni televisive[modifica | modifica wikitesto]

  • XVI Premio Goya (TV special) (2002)-Viittoria Premio Goya per la migliore attrice protagonista
  • XI premioo unión de actores (TV show) (2002)-Conduttrice
  • XVIII Premio Goya (TV special) (2004)-Conduttrice
  • Ceremonia de apertura (TV show) (2005)-Conduttrice
  • Ceremonia de clausura (TV show) (2005)-Conduttrice
  • XX Premio Goya (TV special) (2006)-Conduttrice
  • Hécuba, un sueño de pasión (Documentario (2006)-Conduttrice
  • Cómo conseguir un papel en Hollywood (Documentario 2006)-Conduttrice
  • Sexo en el plató (España, plató de cine )
  • XXII Premio Anuale de la Academia (2007)-presentatrice
  • Ceremonia di inaugurazione - 57º festival internazionale del cinema de San Sebastián (2009)-Presentatrice
  • Premio Donostia a Ian McKellen (2009)-Presentatrice
  • Cerimonia di Chiusura-57º festival internazionale de cinema di San Sebastián
  • España, plató de cine (Documentario 2006)-Conduttrice
  • Ventitreesimo Premio Goya-(2009)-Presentatrice
  • España, plató de cine (Documentario 2009)-Conduttrice
  • Gala 20 aniversario (2010)-Presentatrice
  • XXIV Premios Anuales de la Academia (2010)-Presentatrice

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jaime de Salazar y Acha. Estudio Histórico Sobre una Familia Extremeña – Los Sánchez-Arjona, Real Academia Matritense de Heráldica y Genealogía, Madrid, 2000, p. 342

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 86086516