Pietro Alfonsi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro Alfonsi

Pietro Alfonsi (in spagnolo Pedro Alfonso; in latino Petrus Alphonsi; in catalano Pere Alfons), conosciuto anche col suo vero nome Moshé Sefardì (Huesca, 1076? - 1140?) fu uno scrittore, teologo e astronomo aragonese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ebreo, medico personale del re Alfonso I di Aragona, fu da questi introdotto alla dottrina cristiana, quindi si convertì al Cristianesimo e ricevette il battesimo nel 1106, avendo come padrino proprio Alfonso I: scelse il nome di Pietro in onore di san Pietro (fu battezzato il 29 giugno) e il patronimico dal nome del re. Pietro Alfonsi racconta del suo battesimo in un suo scritto, Dialogus contra iudaeos, nel quale attacca gli ebrei, ma anche i musulmani.

La sua opera più importante, però, è una raccolta di novelle morali intitolato Disciplina Clericalis, scritto in latino che fu tradotto e divulgato in tutta l'Europa. Questo libro si suppone rappresenti la prima introduzione, nell'Europa cristiana, della narrativa orientale. Comprende 33 dialoghi di fonte araba e, in qualche caso, persiana o indù. L'opera si compone di un prologo che tratta del concetto del timor di Dio, e di tre parti centrali che trattano

  1. dei vizi e delle virtù umane;
  2. delle relazioni del uomo con il suo prossimo
  3. del rapporto dell'uomo con Dio e della fugacità delle cose terrene.

Termina riprendendo l'idea del prologo e l'epilogo consiste in una invocazione a Dio. Questa raccolta costituisce uno dei testi principali della novellistica medievale.

Pietro Alfonsi, insieme ad altri ebrei spagnoli come Abraham Ben Ezra e Abraham bar Hiyya, contribuì a divulgare la scienza greco-araba in Occidente.

Scritti[modifica | modifica sorgente]

  • Dialogus contra iudaeos
  • Disciplina clericalis
  • De dracone, in cui tratta del movimento degli astri
  • De Astronomia, contiene una tavola astronomica secondo i calendari arabo, persiano e latino; con questa tavola e l'aiuto di un astrolabio era possibile calcolare con esattezza la posizione del sole, della luna e dei cinque pianeti allora conosciuti.
  • Carta a los peripatéticos franceses, una raccolta epistolare.

Edizioni delle sue opere[modifica | modifica sorgente]

  • Sentenze ed esempi di Pietro Alfonsi, a cura di Alberto Del Monte. Firenze: La nuova Italia, 1967. Da: Disciplina clericalis. Testo originale a fronte.
  • Pietro Alfonsi, "Disciplina clericalis. Sapienza orientale e scuola delle novelle", a cura di Cristiano Leone, present. di Laura Minervini, Roma, Salerno Editrice, 2010.
  • (EN) The scholar's guide. A translation of the twelfth-century Disciplina Clericalis of Pedro Alfonso, by Joseph Ramon Jones and John Esten Keller, Toronto, Pontifical Institute of Mediaeval Studies, 1969.
  • (EN) The Disciplina clericalis of Petrus Alfonsi, transl. and ed. by E. Hermes; transl. into English by P. R. Quarrie. London: Routledge & Kegan, 1977
  • (FR) J.-L. GENOT-BISMUTH, La discipline de clergie = Disciplina clericalis / Moïse le Séfarade alias Pierre Alphonse, texte latin et traduction en français, Saint Pétersbourg 2001.
  • (DE) Die Disciplina clericalis des Petrus Alfonsi (das alteste Novellenbuch des Mittelalters) nach allen bekannten Handschriften herausgegeben von Alfons Hilka und Werner Soderhjelm. Heidelberg: Carl Winters Universitatsbuchhandlung, 1911.
  • (ES) Pedro Alfonso, Disciplina clericalis, introduccion y notas de Maria Jesus Lacarra; traduccion de Esperanza Ducay, Zaragoza 1980
  • (DE) Die Kunst, vernunftig zu leben (Disciplina clericalis), dargestellt und aus dem Lateinischen ubertragen von Eberhard Hermes, Zurich 1970

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • John Tolan, Petrus Alfonsi and his medieval readers, Gainesville: University Press of Florida, 1993. ISBN 0813012384
  • Paolo Divizia, Novità per il volgarizzamento della Disciplina Clericalis, Milano 2007.
  • David A. Wacks, Framing Iberia: Maqamat and Frametales in Medieval Spain, Leiden: Brill, 2007. pp. 17-40.
  • Sandro Bertelli, Un nuovo testimone del volgarizzamento della Disciplina clericalis di Pietro Alfonso, in: Medioevo e Rinascimento, (Centro italiano di studi sull'alto medioevo), 16 (2002), pp. 46-61.
  • Cristiano Leone, "Alphunsus de Arabicis eventibus. Studio ed edizione critica", Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, 2011 (Atti della Accademia Nazionale dei Lincei. Anno CDVIII -Classe di Scienze morali, storiche e filologiche. Memorie. Serie IX - Volume XXVIII - Fascicolo 2). ISBN 978-88-218-1039-8. ISSN: 0391-8149

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 70576609 LCCN: n50048960