Per la critica della filosofia del diritto di Hegel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Per la critica della filosofia del diritto di Hegel
Titolo originale Critique of Hegel's philosphy of right
Autore Karl Marx
1ª ed. originale 1843
Genere manoscritto
Lingua originale inglese

Per la critica della filosofia del diritto di Hegel è un manoscritto redatto da Karl Marx nel 1843 e pubblicato postumo.

È una raccolta di commenti al libro del 1820 Elementi di filosofia del diritto di Georg Wilhelm Friedrich Hegel, paragrafo per paragrafo. Una delle maggiori critiche rivolte a Hegel da Marx è il fatto che molti degli argomenti dialettici si basano su astrazioni.

Quest'opera contiene la formulazione della particolare teoria dell'alienazione (Entfremdung in tedesco) di Marx, che si basava sui lavori di Ludwig Andreas Feuerbach, e si sviluppa attorno all'analisi delle relazioni tra società civile e società politica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

filosofia Portale Filosofia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di filosofia