Patrulla Águila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patrulla Águila
Patrulla Aguila.JPG
Descrizione generale
Attiva 1985 - oggi
Nazione Spagna Spagna
Forza armata Roundel of the Spanish Air Force.svg Ejército del Aire
Sede/QG Base aerea di San Javier
Sito internet www.patrullaaguila.com
Colori giallo, rosso e bianco
Velivoli CASA C-101 Aviojet

www.patrullaaguila.com

voci di pattuglie acrobatiche presenti su Wikipedia

La Patrulla Águila (in italiano: pattuglia dell'Aquila) è la pattuglia acrobatica che rappresenta l'Ejército del Aire. Fondata il 4 giugno 1985, ha sede nella base aerea di San Javier vicino a La Manga nella regione della città di Murcia in Spagna. La pattuglia nelle manifestazioni è composta de 7 CASA C-101 Aviojet e sono l'unica pattuglia acrobatica jet al mondo ad usare il fumo giallo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Un CASA C-101 Aviojet della Patrulla Águila
La Patrulla Águila in una manifestazione
La Patrulla Águila in una manifestazione
Patrulla Águila
Patrulla Águila

Le prime pattuglie acrobatiche nell'Ejército del Aire risalgono al 1954[1]. Una delle più importanti è la Patrulla Ascua,che aveva la base all'Aeroporto di Valencia ed era dotata di F-86 Sabre. Tra il 1956 e il 1965 la Patrulla Ascua ha effettuato numerose manifestazioni sia nazionali che internazionali. L'attuale pattuglia acrobatica spagnola, la Patrulla Águila, nacque il 4 giugno 1985 grazie agli sforzi e alla volontà di un gruppo di docenti dell'Academia General del Aire. All'inizio la Patrulla era composta da cinque velivoli per averne sette, il numero attuale, dovette aspettare l'aprile del 1988. Nel mese di ottobre del 1991 la Patrulla Aguila adotta l'attuale livrea[1]. Dalla data della sua fondazione la Patrulla Águila si è esibita sia in manifestazioni o eventi nazionali sia internazionali recandosi in Finlandia, Israele, Turchia e, dal 2003, negli Stati Uniti e in Canada[1].

I piloti[modifica | modifica sorgente]

Pilota dal 2008
Enrique García Castro (Vigo) comandante Patrulla Águila
Miguel Ángel Díez (Albacete) Leder
Luis Barberá (Valencia) Estremo destro
Rubén Pérez (San Javier, Murcia) estremo sinistro
Antonio Miralles (Lérida) Cane
José María "Pep" Alonso (Barcellona) Solista
Bayardo Abós (Badajoz) nella coppia a destra
José Ignacio Heredero (Madrid) nella coppia a sinistra
Julian Amigo y Antonio Gutiérrez Riserva

I Ruoli[modifica | modifica sorgente]

La pattuglia è composta di sette piloti (più un capo a terra e il personale meccanico) che occupano sette ruoli differento. Ovvero:

  • Líder o Águila 1: è il leader, si posiziona in testa alla formazione e la dirige.
  • Puntos destro e sinistro o Águilas 2 e 3: sono ai lati della formazione, quelli che virano stretto quando vira tutta la formazione.
  • Perro o Águila 4: il cane vola dietro al leader e ai lati dei Puntos creando così un rombo.
  • Solo o Águila 5: è l'incaricato delle manovre spericolate che mettono a dura prova il velivolo.
  • Pares destro e sinistro o Águilas 6 e 7: chiudono lateralmente la formazione incaricati delle manovre che necessitano più precisione.

Le manifestazioni[modifica | modifica sorgente]

Le manifestazioni durano circa 25 minuti. La pattuglia resta sempre unita ad eccezione del solista singolo (Águila 5) e la coppia (Aguilas 6 e 7), che si dissociano brevemente per effettuare manovre particolari prima di riunirsi alla formazione. Le manovre della pattuglia sono condotte a tre diversi livelli di altitudine (chiamati tablas ): - Alto livello (tabla alta) : superiore a 4500 piedi (circa 1400 metri) alla base della manovra; - Basso (tabla baja) : sopra i 2500 piedi (circa 762 metri) alla base; - Molto bassa (tabla plana) : superiore a 1500 piedi (460 metri) alla base.

La flotta[modifica | modifica sorgente]

Patrulla Águila utilizza sette aerei CASA C-101 Aviojet di fabbricazione spagnola. Si tratta di una monoposto in grado di raggiungere la velocità di 770 km / h ed una quota di 42.000 piedi (14 km).

Velivolo Numero Periodo
Spagna CASA C-101 7 1985oggi

Immagini[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c www.patrullaaguila.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]