Paola Antonelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paola Antonelli alla "Digital Life and Design Conference" a Monaco di Baviera nel 2008

Paola Antonelli (Sassari, 10 gennaio 1963[1][2]) è una designer e architetto italiana, inserita nella lista delle cento persone più potenti del mondo dell'arte dalla rivista Art Review[3]. È curatrice del Dipartimento di Architettura e Design del MoMa.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Sassari da genitori lombardi[4], laureata in Architettura al Politecnico di Milano nel 1990, Paola Antonelli ha curato numerose mostre di architettura e design in Italia, Francia e Giappone. Ha scritto per Domus (1987-91) e Abitare (1992-94). Nel 1994 è assunta dal MoMA di New York come Associate Curator, divenendo Curator nel 2000 e venendo infine nominata Senior Curator nel 2007, grazie al contribuito essenziale svolto per l'inserimento del design tra gli ambiti di ricerca del museo[5].

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Intervista a Paola Antonelli (di Vittorio Zincone)
  2. ^ Registro nazionale dei professionisti iscritti agli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori
  3. ^ Maureen Tuthill, Revealing the Human Spirit through Design (intervista a Paola Antonelli)
  4. ^ Paola Antonelli, lady design al Moma - Panorama
  5. ^ Paola Antonelli promoted to senior curator in MoMA’s Department of Architecture and Design

Controllo di autorità VIAF: 76424799 LCCN: no95056375 SBN: IT\ICCU\CFIV\080243