No - I giorni dell'arcobaleno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No - I giorni dell'arcobaleno
Bandera del NO.png
Il logotipo del film, basato sulla bandiera arcobaleno utilizzata dalla Concertación de Partidos por la Democracia durante il plebiscito cileno del 1988.
Titolo originale No
Lingua originale spagnolo
Paese di produzione Cile, Francia, Stati Uniti d'America
Anno 2012
Durata 118 min
Colore colore, bianco e nero
Audio sonoro
Rapporto 1,40 : 1
Genere drammatico, storico
Regia Pablo Larraín
Soggetto Antonio Skármeta
Sceneggiatura Pedro Peirano
Produttore Pablo Larraín, Daniel Marc Dreifuss, Juan de Dios Larraín
Produttore esecutivo Jonathan King
Casa di produzione Fabula, Canana Films
Distribuzione (Italia) Bolero Film
Fotografia Sergio Armstrong
Montaggio Andrea Chignoli, Catalina Marín Duarte
Scenografia Estefania Larrain
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

No - I giorni dell'arcobaleno (No) è un film del 2012 diretto da Pablo Larraín, basato sull'opera teatrale El Plebiscito di Antonio Skármeta.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Slogan contro Pinochet

1988. Augusto Pinochet, da quindici anni dittatore del Cile, di fronte alle pressioni internazionali è costretto a chiedere un referendum sulla sua presidenza. I leader dell'opposizione convincono un giovane e sfacciato pubblicitario, René Saavedra, a guidare la loro campagna. Con poche risorse e un controllo costante da parte del ministero della comunicazione, Saavedra e il suo team elaborano un piano audace con lo spot Chile, la alegría ya viene per vincere le elezioni e liberare il loro paese dall'oppressione.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è interamente girato in formato immagine 4:3, con una qualità delle riprese volutamente scadente, in modo da ottenere un maggiore coinvolgimento del pubblico e ridurre il contrasto con le scene originali (relative ai filmati originali della campagna del sì come di quella del no, ai notiziari del tempo) alle quali si fa frequente ricorso nella pellicola.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il primo trailer esce il 14 settembre 2012[1].

Il film viene presentato durante la 65ª edizione del Festival di Cannes, il 18 maggio 2012, al Festival del film Locarno l'8 agosto, all'Hamburg Film Festival il 30 settembre ed al New York Film Festival il 12 ottobre[2].

Il film esce nelle sale cinematografiche cilene il 9 agosto 2012, mentre in Italia viene distribuito a partire dal 9 maggio 2013.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Trailer film, hd-trailers.net. URL consultato il 17-09-2012.
  2. ^ (EN) Presentazione film, Imdb Official Site. URL consultato il 17-09-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]