Nicolas Duvauchelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicolas Duvauchelle all'anteprima di Parlez-moi de vous.

Nicolas Duvauchelle (Parigi, 27 marzo 1980) è un attore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Duvauchelle ha iniziato la sua carriera cinematografica nel 1999 nel film Il piccolo ladro di Érick Zonca, di cui era il protagonista. Nello stesso anno partecipò a Beau travail della regista Claire Denis, con cui lavorò anche nel 2001 per Cannibal Love - Mangiata viva

Ha recitato in due lungometraggi di Xavier Giannoli: Corpi impazienti nel 2003 con Laura Smet e Marie Denarnaud, film in cui ha rivelato il suo talento drammatico; e Une aventure nel 2005.

Ha interpretato Andrea nell'adattamento cinematografico del romanzo Hell di Lolita Pille, realizzato da Bruno Chiche, e dove aveva al suo fianco l'attrice Sara Forestier.

Ha prestato la sua immagine come modello per Hugo Boss (per la linea di profumi Hugo) e per Miu Miu (insieme con l'allora compagna Ludivine Sagnier). Suona anche in un gruppo hardcore parigino, i Cry Havoc.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 marzo 2005 diventa padre di Bonnie, nata dalla relazione con l'attrice Ludivine Sagnier. Nel 2012 nasce la sua seconda figlia, Romy, avuta dalla compagna Laura Isaaz.

È molto amico dell'attrice Karole Rocher.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Nicolas Duvauchelle fotografato da Studio Harcourt Paris.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74091259 LCCN: nr2007010098