Nancy McKeon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nancy Justine McKeon (Westbury, 4 aprile 1966) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordi[modifica | modifica wikitesto]

Cominciò a recitare in numerosi spot pubblicitari insieme al fratello Philip. Apparì anche in due soap opera quali The Secret Storm (mai trasmesso in Italia) ed in Destini. I McKeons si trasferirono a Los Angeles nel 1975, quando Philip ottenne un ingaggio nella parte di Tommy, il figlio di Linda Lavin nella serie TV Alice.

Nel 1979 fu notata dal direttore del casting de L'albero delle mele a seguito di un'esibizione nella pubblicità delle cartoline Hallmark. Debuttò nell'autunno del 1980 nella parte di Jo Polniaczek, un maschiaccio duro ed indipendente. Fu questo il suo ruolo più famoso ed il trampolino di lancio verso il successo: lo mantenne fino alla cancellazione della serie, avvenuta nel 1988.
Prestò la propria voce nel doppiaggio di molti personaggi dei cartoni animati per l'ABC Weekend Special, tra cui quello di Scruffy (1980).

Maturità[modifica | modifica wikitesto]

Da allora, la McKeon ha recitato in molti film TV, tra i quali merita una menzione A Cry for Help: The Tracey Thurman Story, in cui recita nella parte della vittima di uno stupro. Ha recitato anche in una propria sitcom, Can't Hurry Love (1995), che però è durata soltanto una stagione: in questa serie recitava anche Mariska Hargitay in una parte comica, qualche anno prima di Law & Order: Unità Speciale. Nel 1997 ha preso parte ad un'altra sitcom fallimentare con Jean Smart, intitolata Questione di stile. Dal 2001 al 2004 ha poi avuto la parte dell'Ispettore "Jinny Exstead" nel dramma poliziesco The Division, trasmesso dalla Lifetime Television. La sua gravidanza fu incorporata nella storia nell'ultimo anno della serie. In precedenza aveva lavorato nel film The Wrong Woman di Douglas Jackson (1995) nella parte di una donna accusata di aver ucciso il proprio capo. Recentemente ha recitato nel film Una famiglia per Natale (Comfort and Joy, 2003). Nel 2009 partecipa ad una nuova sit-com targata Disney intitolata Sonny tra le stelle dove interpreta la madre della protagonista.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nancy McKeon si è sposata nel giugno 2003 con il capo macchinista Marc Andrus, e nel marzo 2004 ha dato alla luce la sua prima figlia, Aurora. Verso la fine di dicembre 2006 ha avuto un secondo figlio, questa volta un bimbo.

Devota cattolica, durante gli anni de L'albero delle mele ottenne un incontro privato con Papa Giovanni Paolo II.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Intimate Portrait: Nancy McKeon. Lifetime. 2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 71587567

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie