Jean Smart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean Smart alla festa dei Premi Emmy 2008

Jean Smart (Seattle, 13 settembre 1951) è un'attrice statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi Jean Smart partecipa a piccole produzioni teatrali locali e off negli anni settanta. Debutta a Broadway nel 1981 e negli anni seguenti ottiene piccole parti in diversi programmi televisivi come L'albero delle mele, Alice e Mai dire sì.

Il successo arriva con la serie Designing Women dove ha recitato per cinque stagioni dal 1986 al 1991; dopo aver lasciato il programma i suoi impegni si sono concentrati principalmente in film per la televisione negli anni novanta, come per esempio Rossella.

Nel 2000 e nel 2001 recita in sette episodi della famosa serie televisiva Frasier vincendo anche due Emmy consecutivi come miglior attrice ospite in una serie comica. Dal 2002 al 2007 dà la voce alla Dottoressa Anne Possible nel cartone animato Kim Possible.

Nel 2006 e nel 2007 recita nei panni della first lady Martha Logan nella quinta e sesta stagione della serie televisiva 24, ottenendo per questo ruolo due nomination agli Emmy.

Grazie al ruolo della madre della protagonista nella sitcom Samantha chi? nel 2008 vince un Emmy come miglior attrice non protagonista in una serie comica.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Jean Smart è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 6982482 LCCN: no96013566