Metodo Billings

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Il metodo dell'ovulazione Billings (MOB) è un metodo naturale di regolazione della fertilità, usato dalle donne - anche se è consigliato l'aiuto del partner - per monitorare la propria fertilità, identificando i giorni fertili e quelli infertili durante ogni ciclo mestruale. Il metodo, ideato dal medico australiano John Billings (1918-2007), si basa sull'osservazione delle modificazioni del muco cervicale, che appare più fluido e filante in prossimità dell'ovulazione, e sull'interpretazione delle diverse sensazioni a livello vulvare che la donna deve imparare a riconoscere. Per una corretta applicazione del metodo è pertanto necessario che sia insegnato e appreso correttamente, poiché rimane, in certa misura, affidato ad osservazioni soggettive.

Le informazioni sulla fertilità ottenute in tal modo possono essere utilizzate per ottenere o evitare una gravidanza durante cicli regolari o irregolari, allattamento e perimenopausa.

Il Metodo Billings è descritto dalla BOM organization come un "Metodo naturale di regolazione della fertilità" e può essere usato per la conoscenza dei periodi fertili o per la pianificazione familiare naturale. Inoltre è considerato anche come un modo per monitorare lo stato di salute ginecologica.

Il tasso di fallimento del metodo varia tra lo 0% e il 2,9%.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trials of the Billings Ovulation Method

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina