Medaglia per lo sviluppo delle terre vergini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia per lo sviluppo delle terre vergini
Медаль «За освоение целинных земель»
Medal For Development of the Virgin Lands.jpg

For Development of the Virgin Lands REVERSE.jpg
Flag of the Soviet Union.svg
Unione Sovietica
Tipo Medaglia civile
Status cessata
Istituzione Mosca, 26 ottobre 1956
Cessazione Mosca, 1991
Concessa a Cittadini dell'Unione Sovietica
Concessa per Sviluppo delle terre vergini e incolte in Kazakistan, Siberia, negli Urali, nel bacino del Volga e nel Caucaso del Nord
Totale delle concessioni 1 345 520
Diametro 32 mm
Medaglia più alta Medaglia per il restauro del settore siderurgico del Sud
Medaglia più bassa Medaglia per la costruzione della ferrovia Baikal-Amur
Reclamining the virgin lands rib.png
Nastro della medaglia

La medaglia per lo sviluppo delle terre vergini è stato un premio statale dell'Unione Sovietica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La medaglia è stata istituita il 26 ottobre 1956.

Assegnazione[modifica | modifica sorgente]

La medaglia veniva assegnata agli agricoltori e ai lavoratori di aziende statali per meriti nello sviluppo delle terre vergini e incolte in Kazakistan, Siberia, negli Urali, nel bacino del Volga e nel Caucaso del Nord.

Documento di attestazione

Insegne[modifica | modifica sorgente]

  • La medaglia era di ottone. Il dritto raffigurava l'immagine di una mietitrebbia C-4 in un campo con un silo di grano sullo sfondo all'orizzonte, in fondo, l'iscrizione rilievo su tre righe "PER LO SVILUPPO DELLE TERRE VERGINI" (Russo: «За освоение целинных земель»). Sul retro lungo la circonferenza sinistra vi erano spighe di grano, su quella destra pannocchie, sotto una falce e un martello con raggi di sole.
  • Il nastro era verde con bordi gialli.