Medaglia per la difesa del Caucaso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia per la difesa del Caucaso
Медаль «За оборону Кавказа»
Defense of the caucasus OBVERSE.jpg

Defense of the caucasus REVERSE.jpg
Flag of the Soviet Union.svg
Unione Sovietica
Tipo Medaglia di campagna
Status cessata
Istituzione Mosca, 1º maggio 1944
Cessazione Mosca, 1991
Concessa a Cittadini dell'Unione Sovietica
Concessa per Partecipazione alla difesa del Caucaso
Totale delle concessioni 870 000
Diametro 32 mm
Medaglia più alta Medaglia per la difesa di Mosca
Medaglia più bassa Medaglia per la difesa del Transartico sovietico
Defcaucasus rib.png
Nastro della medaglia

La medaglia per la difesa del Caucaso è stato un premio statale dell'Unione Sovietica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La medaglia è stata istituita il 1º maggio 1944.

Assegnazione[modifica | modifica sorgente]

La medaglia veniva assegnata ai partecipanti alla difesa del Caucaso.

Insegne[modifica | modifica sorgente]

  • La medaglia era di ottone. Il dritto raffigurava l'immagine in rilievo del Monte Elbrus, ai suoi piedi, torri di petrolio e un gruppo di tre carri armati in movimento verso sinistra, sopra le montagne, tre aerei in volo verso sinistra. Vi era una banda di tre millimetri coperta con immagini in rilievo di grappoli d'uva e fiori, in cima, vi era una stella a cinque punte, nella parte inferiore, un cartiglio con la scritta in rilievo "URSS" (Russo: «СССР»), diviso in due dall'immagine della falce e martello. Sul retro nella parte superiore, l'immagine in rilievo della falce e martello, sotto l'immagine, la scritta su rilievo tre righe "PER LA MADREPATRIA SOVIETICA" (Russo: «ЗА НАШУ СОВЕТСКУЮ РОДИНУ»).
  • Il nastro era bianco con bordi blu. All'interno vi erano due strisce bianche con bordi rossi e blu.