Marco Martini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Martini
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Template:Vis Pesaro
Carriera
Giovanili
Padova Padova
Squadre di club1
1997-1999 Padova Padova 10 (1)
1999 Chieti Chieti 7 (0)
1999-2000 Fano Fano 30 (9)
2000-2004 Vis Pesaro Vis Pesaro 96 (9)
2004-2006 Sambenedettese Sambenedettese 51 (15)
2006 Frosinone Frosinone 13 (4)
2006-2007 Pescara Pescara 37 (8)
2007-2009 Frosinone Frosinone 38 (5)
2009 Reggiana Reggiana 15 (4)
2009 Frosinone Frosinone 0 (0)
2009-2010 Perugia Perugia 27 (6)
2010-2012 Alessandria Alessandria 46 (9)[1]
2012 Pro Vercelli Pro Vercelli 12 (5)[2]
2012 Alessandria Alessandria 0 (0)
2012-2014 Cuneo Cuneo 43 (8)
2014 Santarcangelo Santarcangelo 6 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

|Allenatore = |Aggiornato = 25 novembre 2015 }} Marco Martini (Rimini, 12 aprile 1979) è un calciatore italiano, attaccante del Santarcangelo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Punta centrale, può giocare anche come ala destra.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Padova, debutta tra i professionisti in Serie B il 4 gennaio 1998 nella partita contro il Cagliari persa (1-0) e realizza il suo primo goal in serie B a soli 17 anni, nalla partita contro il Treviso.

Nel 1999 passa al Chieti in Serie C2 dove colleziona 6 presenze. Successivamente gioca nel Campionato Nazionale Dilettanti con il Fano con cui segna 10 goal e disputa i play off per la promozione in serie c2. Nel 2001 torna tra i professionisti in Serie C1 con la Vis Pesaro dove rimane fino al gennaio 2004, segnando 9 reti.

Nel gennaio 2004 viene acquistato dalla Sambenedettese sempre in Serie C1. Con la maglia rosso blù, nella stagione successiva, 2004/2005 realizza 9 goal, grazie anche ai quali la squadra disputa i play off per la promozione in serie B. Nella Sambenedettese Martini realizza complessivamente 15 reti.

Nel gennaio 2006 viene acquistato dal Pescara in Serie B il quale lo gira immediatamente in prestito al Frosinone iscitto al campionato di serie C1, ove realizza 13 presenze e 5 gol, tra cui quello memorabile contro il Grosseto nella finale dei play-off che è valso la promozione storica del Frosinone in serie B.

Nella stagione successiva, 2006/2007 torna a vestire la maglia del Pescara calcio nella serie cadetta, con la quale segna 8 reti ma che, purtroppo, non servono a salvare il Pescara dalla retrocessione in serie C1. La stagione successiva rimane tra i cadetti vestendo nuovamente la maglia del Frosinone neopromosso in Serie B. Nel gennaio 2009 scende di categoria vestendo la maglia di Reggiana,con cui disputa 15 partite realizzando 5 goal. Nella stagione 2009/2010 veste i colori granata dell'Perugia segnando 6 goal. Nell'agosto 2010 viene acquistato dalla Alessandria, dove con quest'ultima firma un contratto fino a giugno 2013 realizzando complessivamente 12 goal[3]

Il 10 gennaio 2012 passa a titolo temporaneo alla Pro Vercelli con cui gioca 11 partite e segna 5 goal, contribuendo a vincere il campionato. [4]

Il 23 agosto 2012 viene ingaggiato dal Cuneo[5]. militante in serie C1 ove realizza 5 goal che, però non sono serviti a salvare la squadra dalla retrocessione in C2.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 48 (11) se si comprendono i playoff di Lega Pro Prima Divisione
  2. ^ 16 (5) se si comprendono i playoff di Lega Pro Prima Divisione
  3. ^ Ufficiale: Alessandria, Martini e Barbagli fino al 2013 tuttomercatoweb.com
  4. ^ Ufficiale: Santoni all'Alessandria, Martini alla Pro Vercelli tuttomercatoweb.com
  5. ^ UFFICIALE: Cuneo, preso l'attaccante Martini tuttomercatoweb.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]